Biscotti alla pasta di mandorle


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

800 gr. di mandorle dolci
80 gr. di mandorle amare
700 gr. di zucchero
200 gr. di miele
1 albume
frutta candita

PREPARAZIONE:

Passate in un robot di cucina le mandorle e lo zucchero, fino a ottenere un composto omogeneo e fine.
Aggiungete il miele e l'albume in quantità tale da ottenere una massa morbida.
Formate dei dolcetti utilizzando un sac_à_poche con la bocchetta rigata su una teglia precedentemente oleata.
Lasciate riposare il composto alla mandorla per qualche ora e infornate a 240 gradi in forno preriscaldato finchè i biscotti risulteranno cotti e dorati.
A metà cottura decorate con la frutta candita e con alcune mandorle che avrete lasciato intere.
Servite i biscotti freddi.
Conservate i biscotti in un contenitore di latta ermetico.

Biscotti alla cannella


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:


•200 gr. farina tipo 00
100 gr. zucchero di canna grezzo
100 gr. di burro
30 gr. di zucchero semolato
5 gr. cannella in polvere
1 presa sale
1 cucchiaio latte
1/2 uovo
3 gr. lievito vanigliato


PREPARAZIONE:

Mettete il burro ammorbidito in una ciotola, unite i due tipi di zucchero, la cannella, il sale, il latte e l'uovo leggermente sbattuto.
Lavorate il tutto con una frusta per alcuni minuti, fino a ottenere un composto spumoso e omogeneo.
Incorporate poi la farina e il lievito vanigliato setacciati.
Trasferite il composto sulla spianatoia e lavoratelo brevemente con le mani.
Dividete il composto in due o tre parti e formate dei cilindri di 2,5 cm di diametro.
Poneteli in frigorifero per almeno 1 ora a rassodare.
Tagliate i cilindretti di pasta a rondelle spesse circa 1 cm, poneteli su una teglia rivestita con carta da forno e cuocete in forno ventilato già caldo a 185 gradi per circa 10 minuti.
Sfornate i biscotti, lasciateli raffreddare sulla placca, disponeteli su un piatto da portata e servite.

Torrone al cioccolato e nocciole


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

500 gr. di nocciole sgusciate
270 g di zucchero
200 g di miele
180 g di cioccolato fondente a scaglie di copertura
3 albumi montati a neve
1 scatola di ostie


PREPARAZIONE:

Mettete le nocciole sgusciate sulla placca e ponetele nel forno già caldo fino a che le pellicine cominceranno a bruciacchiarsi e si staccheranno facilmente.
Togliete poi le nocciole dal forno, fatele raffreddare e strofinatele energicamente fra le mani in modo da eliminare completamente le pellicine.
Mettete in una casseruola 30 gr. di zucchero, 2 cucchiai d’acqua e il cioccolato di copertura.
Ponete su fuoco bassissimo o a bagnomaria, e mescolate continuamente con un cucchiaio di legno, fino a che il cioccolato non sarà perfettamente sciolto.
Versate in un’altra casseruola il miele e fatelo sobbollire lentamente a fiamma bassa.
Il miele sarà cotto quando una goccia versata in un bicchiere contenente acqua fredda, si cristallizzerà immediatamente.
Dopodichè, in una casseruola di media misura, versate il rimanente zucchero e mezzo bicchiere d’acqua, mescolando continuamente fino a che lo zucchero risulterà dorato.
Aggiungete il miele cotto in precedenza, il cioccolato sciolto e le nocciole intere, mescolando molto a lungo, e infine unite anche gli albumi montati a neve.
Distribuite sulla superficie della placca da forno le ostie leggermente sovrapposte le une sulle altre in modo da formare uno strato compatto e versatevi sopra il composto.
Livellatelo con una spatola e ricopritelo con le altre ostie sempre leggermente sovrapposte.
Lasciate intiepidire il torrone prima di tagliarlo a rettangoli che, una volta freddi, avvolgerete in carta stagnola e conserverete in una scatola di latta a chiusura ermetica.





Cantuccini tradizionali


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

400 gr. di farina + tre cucchiai per la lavorazione
400 gr. di zucchero a velo
300 gr. di mandorle con la buccia
1 bustina di vanillina
3 uova intere
2 tuorli
un cucchiaio di miele (un cucchiaio)
½ cucchiaino di bicarbonato di sodio


PREPARAZIONE:

Versate in una terrina la farina e unite la vanillina, il bicarbonato, lo zucchero, il miele, le mandorle spezzettate grossolanamente con un coltello e le uova precedentemente sbattute.
Mescolate ed impastate energicamente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto, se occorre, aggiungere ancora un po' di farina.
Spolverizzate con la farina il piano di lavoro e, dividete l'impasto in tanti mucchietti grandi circa come un uovo, rotolateli in modo da ottenere dei cilindri di circa 1 cm. di diametro.
Adagiateli sulla placca da forno rivestita con carta da forno, distanziandoli uno dall'altro.
Lasciate cuocere a 180° in forno preriscaldato per 10 minuti.
Appena saranno cotti e dorati, con una spatola, sollevateli uno alla volta, adagiateli sul piano di lavoro e tagliateli a fettine oblique di circa 1 cm. di spessore.
* Bisogna eseguire quest'operazione molto velocemente perche' se l'impasto si raffredda non si riesce piu' a tagliarlo.

Dopodichè rimettete i biscotti sulla placca da forno e infornateli nuovamente per altri 5 minuti.
Infine sfornateli, lasciateli raffreddare e servite.

Crema inglese


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:


8 tuorli d'uovo
500 ml. di latte
4 cucchiai di zucchero
cannella o vaniglia in polvere


PREPARAZIONE:

Sbattete le uova con lo zucchero e un pizzico di cannella.
Aggiungete il latte e mettete la casseruola sul fuoco continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.
Cuocete per 10 minuti circa senza lasciar prendere bollore, quando la crema comincerà ad addensarsi e a velare il cucchiaio, toglietela dal fuoco e continuate a mescolare per qualche secondo ancora.
Potrete servire la crema inglese con biscottini, o gustarla come dessert nel periodo natalizio ponendola in coppe.

Eggnog


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *


INGREDIENTI:

235 ml. brandy
120 ml. vino sherry oppure porto o marsala
120 ml. rum scuro
120 ml. whisky
12 uova
150 gr. di zucchero
1 lt. latte intero
750 ml. di panna, non montata
500 gr. di gelato alla vaniglia

PER GUARNIRE:

noce moscata o cannella in polvere


PREPARAZIONE:

Versate il brandy, sherry, rum e whisky in un recipiente.
Separate gli albumi ed i tuorli uova e poneteli in due differenti recipienti.
Sbattete i tuorli con le fruste finchè non saranno spumosi.
Continuate a sbattere ed aggiungete poco alla volta lo zucchero e successivamente versate il mix di liquori, infine unite il latte e la panna.
Continuate a sbattere finchè il composto non sarà perfettamente miscelato.
Pulite le fruste e montate gli albumi a neve, quindi con molta delicatezza incorporateli al mix, mescolando con un cucchiaio di legno.
Riponete l'Eggnog in frigorifero per alcune ore.
Al momento di servire, aggiungete al mix il gelato alla vaniglia, amalgamate il tutto con le fruste quindi versate in una coppa o un bicchiere e spolverate con noce moscata o cannella. Potete anche lasciare l'Eggnog in un contenitore, e far si che gli invitati si servano da soli.

* L'eggnog è una bevanda tipicamente americana preparata in occasione delle festività natalizie.

Biscotti al profumo di spezie


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

1 uovo intero
2 tuorli
220 gr. zucchero
75 gr. burro
50 gr. mandorle tritate
330 gr. farina 00
1 cucchiaino lievito per dolci
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1 cucchiaino di cannella in polvere
scorza grattugiata di 1 limone
1 pizzico di noce moscata
4 chiodi di garofano


PREPARAZIONE:

In una terrina amalgamate un tuorlo con un cucchiaio di zucchero, aggiungete poiun secondo tuorlo ed un altro cucchiaio di zucchero, poi l'uovo intero, il restante zucchero e mescolate il tutto energicamente.
Unite ora le spezie ed il burro fuso, e continuate a mescolare.
Setacciate la farina con il lievito e unitela al composto amalgamando bene in modo da ottenere un impasto omogeneo.
Stendete una sfoglia di 24 mm circa e ricavate i biscotti ritagliandoli con diverse formine.
Imburrate una teglia, adagiate i biscotti e poneteli in forno caldo a 170 gradi per 12 minuti o comunque finché non risulteranno dorati.

Punch cioccocaffè


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

150 gr. di cioccolato fondente
2 dl. caffè caldo
70 gr. zucchero
1 bicchierino di rhum
panna montata per la decorazione

PREPARAZIONE:

Sciogliete in un pentolino il cioccolato fondente, versando a filo il caffè.
Unite lo zucchero e il rhum e lavorate con una frusta.
Infine suddividete il punch in 4 bicchieri e decorate con panna montata.

Chilled knight punch


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

2,5 dl. Martini rosso
1/2 cucchiaino di Fernet
50 gr. uvetta
1 scorzetta di arancia non trattata
3 chiodi di garofano
3 capsule di cardamomo
1/2 cucchiaio di zenzero
1 stecca di cannella
150 gr. zucchero
7 dl. di vino rosso
1/2 dl. di rhum


PREPARAZIONE:

Fate sbollire per 10 min. il Martini con il Fernet, l'uvetta, la scorza d'arancia, i chiodi di garofano, il cardamomo, lo zenzero, la stecca di cannella, e lo zucchero.
Unite il vino rosso e il rhum.
Fate scaldare, togliete dal fuoco e filtrate.
Il chilled knight è il classico punch di origine anglosassone

Panone di Natale


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***


INGREDIENTI:


500 gr. di farina 00 250 gr. di zucchero semolato 200 gr. di uvetta sultanina 150 gr. di mandorle pelate 100 gr. di cioccolato fondente 100 gr. di mostarda 100 gr. di miele millefiori 50 gr. di pinoli 50 gr. di cedro candito 30 gr. di cacao amaro 350 ml. di latte 50 ml. di vino bianco una bustina di lievito

PREPARAZIONE:

In una ciotola impastate la farina, il latte, lo zucchero, l'uvetta, ammollata precedentemente in acqua tiepida, il cioccolato fondente a pezzetti, il cacao amaro, la mostarda, il miele, il vino, il cedro candito a piccoli pezzi, 2/3 delle mandorle pelate e 2/3 dei pinoli.
Impastate il tutto con le mani formando un panetto che farete riposare per 2 ore circa.
Trascorse le 2 ore, riprendete il panetto, lavoratelo nuovamente aggiungendo il lievito.
Imburrate uno stampo rettangolare e stendetevi l'impasto, decoratelo con mandorle e pinoli e infornate a 180 gradi per un'ora circa o finchè risulterà pronto.

Torta allo zenzero con ananas e uvetta


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

500 gr. farina 00
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
400 gr. ananas sciroppato
250 gr. uvetta
20 gr. zenzero candito
1 cucchiaino di zenzero grattuggiato
180 gr. burro
150 gr. zucchero di canna
1 bicchierino di liquore dolce
30 gr. zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Scaldate il forno a 180 gradi.
Mettete l'uvetta in una ciotola, copritela di acqua tiepida e lasciatela riposare per 10 min. finchè non diventa morbida.
Grattuggiate lo zenzero fresco e tagliate a dadini quello candito.
Foderate una teglia con carta da forno bagnata e strizzata.
Sgocciolate l'ananas dal succo di conservazione, tagliatelo a pezzetti, mettetelo in una casseruola e unite l'uvetta sgocciolata e strizzata.
Ora aggiungete il burro a fiocchi, lo zucchero di canna, il liquore, i canditi e lo zenzero grattuggiato.
Mescolate bene tutti gli ingredienti.
Cuocete il composto a fuoco basso per 10 minuti finchè gli ingredienti si saranno amalgamati bene.
Spegnete il fuoco.
Setacciate ora la farina e il lievito in una ciotola, sgusciate le uova in una seconda ciotola, sbattetele con una forchetta e aggiungetele alla farina, mescolate il tutto.
Incorporate il composto di frutta raffreddato, mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Versatelo nella teglia, infornate per 50-60 minuti.
Appena la torta sarà cotta, sfornatela, fatela raffreddare e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.

Torta paradiso (Bimby)


INGREDIENTI:

300 gr. di fecola
300 gr. di zucchero semolato
200 gr. di burro
6 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b


PREPARAZIONE:

Per iniziare versiamo lo zucchero nel boccale a velocità Turbo per 15 secondi, aggiungete le uova e proseguite a velocità 5 per 20 secondi e a velocità 7 per altri 30 secondi.
Aggiungiamo poi la fecola con sale e lievito e attiviamo il Bimby a velocità 5 per mezzo minuto.
Terminato il tempo versiamo il tutto in uno stampo per torte già imburrato e infarinato di circa 28 centimetri.

Livelliamo e inforniamo il dolce in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.

Sforniamo il dolce e spolverizziamolo con lo zucchero a velo.

Semifreddo alla cannella


TEMPO: 25 MIN.
INGREDIENTI: *

250 ml. di panna da montare
100 gr. di zucchero
3 tuorli
2 albumi
2 cucchiai di rhum
cannella in polvere q.b

PREPARAZIONE:

Fate sciogliere lo zucchero in un pentolino con il rhum e un pò d' acqua senza farlo caramellare.
Dopdichè unitelo ai tuorli lavorando con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto gonfio e lasciate raffreddare.
Montate la panna ed unite al composto.
Ora montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale ed aggiungete poco per volta lo zucchero a velo.
Amalgamate al composto ed aggiungete un cucchiaio di cannella in polvere amalgamate bene il tutto in modo che il composto risulti liscio e omogeneo..
Mettete in uno stampo e lasciate in freezer per almeno 2 ore.
Al momento di servire spolverate sul semifreddo altra cannella.

Strudel di pere ,cioccolato e cannella


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

1 confezione di pasta sfoglia già pronta
2 pere grandi o 3 piccole
3/4 cucchiai di zucchero
3/4 cucchiai gocce di cioccolato fondente
1 tuorlo d'uovo
un pò di latte
cannella in polvere q.b.


PREPARAZIONE:

Sbucciate le pere e tagliatele a tocchetti e, in una terrina, mescolatele con lo zucchero e le gocce di cioccolato.
A questo punto, stendete la pasta sfoglia sulla piastra del forno ricoperta di carta da forno, e ponete al centro il composto ottenuto prima, quindi arrotolate e richiudete i bordi sigillando bene.
Spennellate la superficie dello strudel con il tuorlo d'uovo mescolato con un pò di latte ,spolverizzate con abbondante cannella e zucchero a velo e infornate a 180° per 30 minuti, (lo strudel sarà cotto quando risulterà gonfio e dorato.
Servite tiepido con altra cannella.

Amaretti piemontesi


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **





INGREDIENTI:

380 gr. mandorle sgusciate
6 albumi
100 gr. zucchero


PREPARAZIONE:

Tritate le mandorle dopo averle sgusciate.
Incorporate al trito 2 albumi montati a neve ferma e lo zucchero.
Dopodichè unite i rimanenti 4 albumi amalgamate il tutto e distribuite il composto a mucchietti, a piccole cucchiaiate su una placca foderata da carta da forno.
Spolverizzate con altro zucchero e infornate a 200 gradi per pochi minuti.
Appena gli amaretti si saranno dorati, sfornateli, fateli freddare e servite.

Kugelhupf austriaco


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

500 gr. farina 00
20 gr. lievito di birra
2 dl. latte
120 gr. zucchero
75 gr. burro
4 uova
100 gr. zucchero
buccia grattuggiata di un limone
un pizzico di sale
ucchero vanigliato q.b.

PREPARAZIONE:

Cominciate sciogliendo il lievito nel latte insieme a 50 gr. di zucchero.
A parte lavorate il burro fuso con i tuorli, il resto dello zucchero e la buccia grattuggiata del limone.

Dopodichè unite poco alla volta la farina setacciate, un pizzico di sale e il latte lavorate bene il tutto con una spatola fino ad ottenere un composto liscio e omogenen.
Ora montate gli albumi a neve ferma e uniteli al composto, continuando ad amalgamare.

Imburrate uno stampo, infarinatelo e versatevi il composto.
Lasciate lievitare in un luogo asciutto e tiepido per circa 1 ora.
Terminato il tempo di lievitazione infornate il dolce in forno preriscaldato a 150 gradi.
Cuocete per 30 minuti circa.
Appena il kugelhupf avrà raggiunto la giusta doratura, sfornatelo, fatelo raffreddare e spolverizzatelo di zucchero vanigliato.
Servite.

Mettete il dolce nel forno già caldo e cuocete per 30 minuti. Estraete dal forno, lasciate raffreddare e spolverate con ulteriore zucchero vanigliato.

Crumble di panettone e pere


TEMPO:20 min.
DIFFICOLTA':**





INGREDIENTI:

1/2 panettone classico
100 gr. farina
50 gr. + 30 g zucchero
50 gr. burro
2 uova
2 pere
1 cucchiaino di cannella
burro q.b.


PREPARAZIONE:

Cominciate con il foderate una tortiera con carta forno imburrata.
Tagliate il panettone e le pere, senza sbucciarle, a fettine sottili e disponetele in modo alternato nella tortiera.
Nel frattempo in una ciotola sbattete le 2 uova con 30 gr. di zucchero ottenendo uno composto omogeneo.
Versate il tutto sulla base di panettone e pere nella tortiera.
Sul piano da cucina disponete la farina a fontana e impastatela con 50 gr. di zucchero e il burro tagliato a dadini, fino ad ottenere un impasto sbriciolato non uniforme.
Trasferite il composto sulla torta e comprimete il tutto fino ad ottenere una specie di crosta.
ScaldaTE il forno a 210° ed infornate il crumble.
Lasciate cuocere per circa 15 minuti.
Infine sfornate, fate raffreddare e servite.

Cartellate pugliesi


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

1 kg. farina 00
200 gr. di vino bianco secco
•vincotto di fichi o miele
cannella in polvere
zucchero a velo
400 gr. di olio extra vergine di oliva
10 gr. di sale
acqua tiepida


PREPARAZIONE:

Disponete la farina a corona sul piano da lavoro.
Al centro mettete il vino intiepidito e l'olio.
Sciogliete un pizzico di sale in 50 cl. di acqua tiepida da utilizzare per impastare tutto il composto affinché non sia né troppo duro né troppo morbido.
Ricavate dalla pasta delle palline che stenderete col mattarello.
Tagliate delle strisce con la rotella della larghezza di 3 o 4 cm.
Piegatele in due e unitele tra loro con le dita, a distanza di 3 cm. cercando di creare delle conchette.
Arrotolate su se stesse le strisce a spirale e fatele asciugare e riposare per circa 6 ore.
Terminate le 6 ore, friggete le cartellate in abbondante olio bollente.
Dopo la frittura, immergetele nel vincotto di fichi o nel miele e spolveratele con la cannella unita allo zucchero a velo, aggiungendo a vostro piacimento gli anicini colorati.

Ricciarelli di Siena


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

250 gr. di mandorle dolci
300 gr. di zucchero semolato
1 cucchiaio di miele
buccia di 1/2 limone
vaniglia in polvere
1 albume
zucchero a velo
ostie


PREPARAZIONE:

Lavate, sciascquate e asciugate le mandorle, poi tritatele.
Unite alle mandorle tritate lo zucchero mescolate bene il tutto e setacciate.
Aggiungete quindi il miele, la buccia del limone grattuggiate, un cucchiaino di vaniglia, l'albume montato a neve e amalgamate fino ad ottenere un impasto omogeneo
e morbido.
Aquesto punto cospargete il piano da lavoro di zucchero a velo formando così uno strato uniforme.
Stendete la pasta con il mattarello ottenendo uno spessore di 2 cm circa.
Con il coltello passato prima nello zucchero a velo, tagliate la pasta in forme regolari.
Su una spiantoia disponete le ostie, e poneteci sopra i biscotti e trasferiteli su più placche.
Mettete in forno preriscaldato a 140 gradi per circa 15 minuti facendo attenzione che nono si dorino, ma che mantengano un colore bianco e che risultino morbidi.
A fine cottura sfornateli, fateli raffreddare e togliete le ostie in eccesso.
Conservateli in una scatola con chiusura ermetica.

Pandoro di Verona classico

TEMPO: 35/40 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

610 gr. farina
250 gr. burro
175 gr. zucchero
30 gr. lievito di birra
8 uova
1 limone
1 dl. panna fresca per dolci
1 pizzico di vanillina
50 gr. zucchero a velo



PREPARAZIONE:

Setacciate 75 gr. di farina in una terrina, unite 10 gr. di zucchero, il lievito precedentemente sbriciolato ed un tuorlo.
Impastate il tutto, aggiungendo 2 cucchiai di acqua tiepida.
Coprite l'impasto con cannovaccio e lasciatelo lievitare per un paio di ore.

Ora unite 160 gr. di farina facendola cadere da un setaccino, 25 gr. di burro precedentemente ammorbidito, 90 gr. di zucchero, 3 tuorli ed impastate.
Lasciate lievitare l'impasto per due ore.
Unite la farina rimanente, 40 gr. di burro, 75 gr. di zucchero, 1 uovo intero e 3 tuorli.
Impastate a lungo e fate lievitare per la terza volta, sempre coprendo l'impasto con un cannovaccio, in luogo tiepido, per 2 ore.

Lavorate l'impasto ed incorporatevi la panna, la buccia grattugiata del limone e la vanillina.

Impastate fino ad ottenere un composto morbido.

Ricavate dalla pasta due palle e disponetela in 2 stampi precedentemente imburrati e fate lievitare in luogo tiepido finchè la pasta arriverà al bordo degli stampi.
Cuocere per 40 min. in forno preriscaldato a 190°.
Abbassate il calore a 160° a metà cottura.

Appena il Pandoro avrà raggiunto la giusta doratura, sfornatelo, fatelo raffreddare, spolverizzatelo con lo zucchero a velo e servite.

Torrone tradizionale

TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

400 gr. mandorle sgusciate
250 gr. miele
200 gr. nocciole sgusciate
150 gr. zucchero di canna
2 uova
ostie q.b

PREPARAZIONE:

Mettete nocciole e mandorle in acqua bollente per favorire la spellatura.
Una volta spellate toglierle dall'acqua e passarle in forno caldo per tostarle.
Sciogliete a bagnomaria il miele in un recipiente, mescolando accuratamente a fuoco basso.
Quando il miele si sarà sciolto montare gli albumi a neve e unirli poco alla volta al miele.
Nel frattempo caramellare a parte lo zucchero in un pentolino e unirlo al miele.
Continuate a mescolare finchè il composto non risulterà consistente, dopodichè unire nocciole e mandorle ancora calde.
Continuate a mescolare Mescolare fino ad ottenere un composto del tutto omogeneo, quindi continuate a cuocere.
Mettete le ostie su una piastra antiaderente e versare sopra il composto di torrone appena cotto.
Con l'aiuto di una spatolina o un coltello formate un piano alto circa 2 cm.
Ricoprite il torrone con le ostie anche nella parte superiore e premete leggermente.
Lasciate raffreddare per circa un quarto d'ora e suddividete il torrone in pezzetti lunghi e stretti.
Per mantenere intatto e più a lungo il torrone consigliamo di tenerlo in una scatola metallica chiusa.

La ciambella dei Re Magi

TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

480 gr. di farina
230 ml. di latte
100 gr. di burro
35 gr. di lievito di birra
100 gr. di zucchero
1 pizzico di sale
2 uova
la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
100 gr. di uvetta
100 gr. di canditi misti
30 gr. di scorza d'arancia candita

PER DECORARE:

frutta candita
zucchero in granella
1 tuorlo d'uovo
2 cucchiai di latte

PREPARAZIONE:


Ammollate l'uvetta in acqua tiepida.
Sbriciolate il lievito e scioglietelo in poco latte addolcito con un po' di zucchero e lasciate riposare per qualche minuto.
Setacciate la farina insieme con il sale.
Disponetela a fontana sulla spianatoia e impastatela con il lievito sciolto, le uova e il burro tagliato a tocchetti e lasciato ammorbidire a temperatura ambiente. Impastando, aggiungete il latte, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone. Lavorate a lungo la pasta, fino a quando sulla superficie appaiono microscopiche bollicine.
Sistemate la pasta in una ciotola, copritela con un canovaccio asciutto e lasciatela lievitare per circa mezz'ora.
Riprendete la lavorazione della pasta e, dopo averla sgonfiata, incorporatevi l'uvetta ben strizzata, i canditi e le scorzette d'arancia tritate.
Quindi sistemate la pasta in uno stampo a ciambella e, sempre coprendo con un canovaccio, lasciate lievitare per altri tre quarti d'ora.
Trascorso il tempo di lievitazione spennellate il dolce crudo con il tuorlo battuto con il latte e decorate con i canditi e con la granella di zucchero.
Cuocete per 45 minuti nel forno già caldo a 180 gradi e lasciate intiepidire prima di sformare.

Zelten trentino

TEMPO: 35 MIN.
DIFFICOLTA': ***





INGREDIENTI:
400 gr. farina
250 gr. zucchero
3 uova
150 gr. burro
100 gr. noci
100 gr. fichi
100 gr. pinoli
100 gr. mandorle
100 gr. cedro
100 gr. uva sultanina
2 polveri gallo
Rum

PREPARAZIONE:

Sbattete i tuorli con lo zucchero aiutandovi col burro sciolto e allungato con mezzo bicchiere d'acqua tiepida.
Lasciate riposare il composto per mezzora circa, aggiungete sbattendo la farina e tutti gli altri ingredienti,tritati e mescolati insieme, e lasciati riposare dalla sera prima in quattro cinque cucchiai di rum.
Aggiungete infine gli albumi a neve. Dividere la pasta in due parti e in ogni parte aggiungete una polvere Gallo.
Stendete la pasta in due tortiere unte e infarinate, quindi mettete in forno per 30 minuti circa a 220 gradi.
Sfornate e servite.

Zabaione


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *


INGREDIENTI:

4 tuorli d'uovo
6 cucchiai di marsala
100 gr. zucchero


PREPARAZIONE:

Mettere i tuorli in una ciotola con lo zucchero e montare a lungo il composto con le fruste elettriche fino a quando non risulterà gonfio, soffice e cremoso.
Aggiungete il marsala alle uova, continuando a mescolare delicatamente.
Porre il composto in un tegamino e portare a bollore a bagnomaria lavorandolo sempre con la frusta.
Quando comincerà a ad inspessirsi, gonfiandosi versarlo nelle coppette.
Servite lo zabaione con biscotti secchi.

* Potrete farcire con questa crema anche pandori, panettoni e torte nel periodo natalizio.

Fruttoni salentini


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

PASTA FROLLA:

500 gr. di farina 00
200 gr. di zucchero
200 gr di strutto
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
formine ovali di metallo

RIPIENO:

300 gr. di mandorle pelate
300 gr. di zucchero
4 uova
marmellata di amarene oppure cioccolata





PREPARAZIONE:

Tritate le mandorle insieme allo zucchero.
Unite i tuorli e poi gli albumi montati a neve fermissima.
Impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Se farcite il fruttone con cioccolato aggiungete cioccolato fondente, fuso o amaro qb.
Preparate quindi la frolla.
Stendetela e ricavatene dei dischi ovali che porrete nelle formine.
Riempite la frolla con la crema di mandorle e la marmellata di amarene e ricoprite ogni fruttone con un secondo disco di pasta ovale sigillandolo ai bordi.
Ponete i fruttoni su una teglia munita di carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti finchè i vostri fruttoni risulteranno ben dorati.
Appena saranno pronti, sfornateli e lasciateli raffreddare del tutto.
Nel frattempo sciogliete a bagnomaria del cioccolato fondente, versandolo su ogni fruttone e rivestendolo completamente.
Appena il cioccolato si sarà rappreso servite i dolci come dessert natalizio.

Mostaccioli


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

500 gr. di farina tipo 00
500 gr. di miele liquido
1 noce di burro
1/2 bicchierino di liquore all'anice
100 gr. di mandorle tostate


PREPARAZIONE:

1.Lavorate la farina con il miele ed il liquore fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
Tritate grossolanamente le mandorle e unitele all'impasto.

Stendete con il matterello una sfoglia dello spessore di 1 cm. e mezzo e ricavatene dei rombi.

Disponete i mostaccioli su una piastra da forno precedentemente imburrata e infornate a 150 gradi in forno preriscaldato per 20/30 min. fino a perfetta doratura.

Infine estraete i mostaccioli dal forno, fateli raffeddare e serviteli.

Pandoro farcito con crema al mascarpone


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

1 pandoro
250 gr. mascarpone
200 ml. latte
150 gr. zucchero
120 gr. cioccolato fondente
40 gr. farina
5 tuorli
zucchero a velo q.b.


PREPARAZIONE:

ScioglieTE a bagnomaria il cioccolato fondente.
In un pentolino sbattete 2 tuorli con 60 gr. di zucchero.
Una volta montati, unite latte e farina setacciata, gradualmente, mescolate finchè il composto non sarà uniforme.
Passate il pentolino sul fuoco e portate a ebollizione, sempre mescolando, lasciando che la crema si addensi.
Fate bollire per un minuto.
In una ciotola, sbattete lo zucchero con i restanti tuorli.
Una volta montati, unite il mascarpone, e continuate a mescolare ancora qualche minuto anche dopo che il composto sarà omogeneo.
Tagliate il pandoro orizzontalmente, in modo da ottenere sei sezioni a stella.
Farcite ogni strato alternando le due creme.
Sovrapponete le varie stelle sfalsando le punte, in modo che una punta non coincida con quella a essa sovrapposta.
Decorate ogni punta con ciuffetti delle due creme.
Spolverate con lo zucchero a velo.

Crostata di mandorle e amarena


INGREDIENTI:
250 gr. di zucchero
250 gr. di mandorle tritate
200 gr. di farina
un cucchiaio di cacao amaro
un cucchiaio di cannella in polvere
una bustina di vanillina
1 uovo acquavite di ciliegie
200 gr. di burro
200 gr. di marmellata di amarene
1 tuorlo d'uovo


PREPARAZIONE:

Mettete il burro in una ciotola con la farina e uniteli lavorandoli con le mani.
Unite quindi l’uovo, le mandorle ben tritate , lo zucchero, il cacao amaro in polvere, la cannella, la vanillina, l’acquavite di ciliegie e continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Quando l’impasto sarà pronto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare per 60 minuti in frigorifero.
Stendete quindi 2/3 dell’impasto con il matterello, e mettete la sfoglia all’interno della teglia per dolci precedentemente imburrata.
Spalmate la marmellata di amarene e utilizzate la restante parte di impasto per formare delle striscioline da riporre sopra la torta.
Spennellate la torta con un tuorlo d’uovo e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti, fino a che sarà dorata.
Servite fredda.

Frittelle di castagne


INGREDIENTI:

150 gr. di ricotta
3 cucchiai di zucchero a velo
Olio
farina di castagne q.b.
acqua q.b.

PREPARAZIONE:

Preparate la l'impasto per le frittelle con la farina di castagne e l'acqua.

Successivamente preparate la farcia con la ricotta e lo zucchero a velo.

Fate riscaldare un filo d'olio in una padella e preparate le frittelle versando un mestolo d'impasto alla volta.

Una volta pronte farcitele con la ricotta formando 3 strati e cospargendole con zucchero a velo e un pò di cioccolato.

Biscottini al cocco e crema al cioccolato


INGREDIENTI:

175 gr. di burro
100 gr. di zucchero
250 gr. di farina
100 gr. di farina di cocco
1 albume
zucchero semolato qb

per la crema di cioccolato

1 fiala di vanillina
250 gr. di cioccolato fondente
100 ml. di latte

Fate sciogliere il cioccolato tagliato a pezzettini in un pentolino con un po' di latte.
Impastate il burro con l'albume, lo zucchero e la farina di cocco.

Creare delle palline, passatele nello zucchero, schiacciatele con la mano e mettetele
su una teglia ricoperta con carta forno.

Cuocere in forno a 180° per 10'.

Amor polenta



INGREDIENTI:

60 gr. di mandorle
2 cucchiai di zucchero
125 gr di burro
125 gr di zucchero a velo
2 uova, 2 tuorli
75 gr. di farina di mais tipo fioretto
75 gr di farina 00
mezza bustina di lievito vanigliato
sale

PREPARAZIONE:

Tritare le mandorle tostate nel mixer insieme a 2 cucchiai di zucchero.
Ora unire il burro sciolto, lo zucchero a velo, le uova e i tuorli; quindi aggiungere la farina fioretto (farina usata per la polenta) e mescolare bene. Aggiungendo la farina bianca, il lievito vanigliato, il sale e le mandorle. Versare il composto in una forma da plum cake rivestita con carta forno leggermente bagnata.
Cuocere l'amor polenta a 180° per 40 minuti.

Halloween plumcake speziato



TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA':**

INGREDIENTI:

200 gr. di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
1 cucchiaio di cannella in polvere
2 cucchiaini di zenzero
200 gr. di zucchero semolato
50 gr. di zucchero di canna
150 ml. di olio vegetale
85 gr. di marmellata di mela non zuccherata
2 uova
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
Zucchero a velo

PREPARAZIONE:

In una ciotola, unite la farina, il lievito, sale, polvere di cacao, cannella e zenzero.
In un’altra grande ciotola, sbattere gli zuccheri, olio, marmellata di mele, uova, essenza di vaniglia e unite il tutto.

Aggiungete gli ingredienti della ciotola precedente e mescolate fino ad amalgamare il tutto.
Versate l'impasto nello stampo da plumcake e lisciate la superficie con una spatola.

Cuocete a 180 ° per 40 a 45 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro della torta esce pulito.

Raffreddate la torta per 10 minuti e spolverizzatela di zucchero a velo

Dolce kinder pinguì


INGREDIENTI:

4 uova
6 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di farina
30 gr. di cacao amaro
1 bustina di lievito
1 bicchiere di olio

PER LA CREMA:

250 gr. panna da montare
400 gr. di nutella

PER LA GANASCE:

250 gr. di panna da montare
250 gr. di cioccolato
30 gr. di burro


PREPARAZIONE:

Sbattete le uova con lo zucchero,e aggiungete la farina lentamente e un pò per volta.

Sciogliete il cacao con un pò d'acqua calda e girate bene in modo da evitare i grumi.

Aggiungete il cacao all'impasto, unite l'olio, il lievito e un pizzico di sale e infornate in un tegame rettangolare per circa 40 minuti a 180°.

Sfornate e fate raffreddare completamente , dividete in due metà identiche.

Sciogliete in un tegame la nutella e passare uno strato su uno strato di dolce dopodichè montate la panna e dividetela a metà, una parte la utilizzerete per fare il prossimo strato, continuate fino ad esaurimento degli ingredienti.

Prepariamo ora la ganasce , portate a bollore la panna e il burro e spegnete.

Grattugiate il cioccolato fondente e aggiungetelo alla panna ancora calda.

Con la frusta sbattete il composto a lungo.

Fate addensare la ganasce mettendola in frigo per circa mezz'ora quando è pronta, stenderla sul dolce e ricopritelo.

Abu Dhabi dessert


TEMPO:15 MIN.
DIFFICOLTA':**

INGREDIENTI:

1 lt. di latte
200 gr. di zucchero
150 gr. di frutta secca assortita e uvetta
600 gr. di pasta sfoglia sminuzzata
300 gr. di acqua di rose o fiori d'arancio
150 gr. di panna montata

PREPARAZIONE:

Portate ad ebollizione il latte con lo zucchero.
Aggiungete la frutta secca, l'uvetta e la pasta sfoglia.
Mescolate bene e abbassate leggermente il fuoco.

Aspettate qualche minuto e togliete dal fuoco.
Per aromatizzare, aggiungete l'acqua di rose .
Mettete in una teglia da forno e ricoprite con la panna montata e un pugno di frutta secca tostata e tritata.
Infine, passate il dolce in forno preriscaldato a 230° per 5-8 minuti .
Servite questo dessert ancora caldo.

Profiteroles (Bimby)


INGREDIENTI:

PER I BIGNE':

4 uova
100 gr. di burro
150 gr. di farina
250 gr. di acqua
un pizzico di sale

PER IL RIPIENO:

500 gr.i di panna già montata
150 gr. di crema pasticciera
150 gr. di cioccolato fuso

PREPARAZIONE:

Inserite nel boccale il burro, l'acqua e un pizzico di sale e fate cuocere per 10 minuti a temperatura 100° a velocità 3.
Dal foro del coperchio inseriamo la farina e impastate per 20 secondi a velocità 4.

Lascate raffreddare, e unite dal coperchio con lame in movimento a velocità 6 una per volta le uova: 20 secondi a velocità 6.

Alla fine mettete la pasta su carta forno con un cucchiaino e cuocete per 30 minuti a 180°.

Dopodichè farcite i bignè a piacere con crema o panna e disponeteli a cascata su un piatto da portata.
Ricopriteli con il cioccolato fuso e con fiocchi di panna montata.

Chocolate pancakes


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

130 gr. di farina 00
60 gr. di zucchero semolato
200 ml. di latte
40 gr. di cacao amaro
3 uova
3 cucchiai di burro fuso
mezza bustina di lievito per dolci
essenza di vaniglia
un pizzico di sale


PREPARAZIONE:

Impastate la farina setacciata con il lievito, una pizzico di sale, lo zucchero, il cacao e qualche goccia di essenza di vaniglia.
Sbattete le uova e mescolate con il burro fuso e il latte a temperatura ambiente.
Amalgamate i 2 composti e mescolate fino a ottenere una pastella cremosa.
Lasciate riposare per circa 20 minuti.
Scaldate una padella antiaderente e ungetela leggermente con burro per poi versarvi la pastella a cucchiaiate.
Dopo circa un minuto, in superficie si formeranno delle bolle e gli orli comincieranno a dorare, rivoltate quindi il pancake e cuocetelo per un minuto anche dall’altro lato.
Toglietelo dal fuoco e servitelo caldo.

Pionono argentino


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **


INGREDIENTI:

3 albumi d'uovo
3 tuorli d'uovo
3 cucchiai farina 00
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di miele
1 e 1/2 cucchiaio di zucchero
burro
1 pizzico sale

PREPARAZIONE:

Sbattete gli albumi a neve, aggiungete un pizzico di sale e mettete il composto in freezer.
In un'altra terrina sbattete i tuorli fino ad ottenere una crema.
Poi aggiungete lo zucchero, la farina, il miele, il lievito e gli albumi che avevate messo in freezer.
Versate il composto in una teglia rettangolare, precedentemente unta con del burro e spolverata con farina.
Cuocete in forno per circa 10 minuti a 180 gradi.
Una volta pronto, potete aggiungere, crema, panna o marmellata a piacere.
Infine arrotolatelo su se stesso e servitelo freddo, ricoprendolo di zucchero a velo o decorandolo con la panna.

Mousse al limone


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

3 uova
3 limoni
80 gr. di zucchero semolato
6 gr. di gelatina in fogli
200 ml. di panna da montare


PREPARAZIONE:

Separate gli albumi dai tuorli e teneteli da parte.
Montate in una terrina i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
Spremete e filtrate il succo di 2 limoni e mezzo e versatelo in un pentolino. Aggiungete i fogli di gelatina e lasciate riposare per 5 minuti.
Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e fate sciogliere mescolando bene e senza far bollire.
Togliete il pentolino dal fuoco e lasciate intiepidire leggermente, quindi aggiungete al composto di uova e amalgamate bene.
Montate in seguito prima la panna e in seguito gli albumi a neve ben ferma.
Delicatamente, amalgamando dal basso verso l’alto, incorporate sia la panna che gli albumi al composto di uova.
Ponete la mousse in 4 coppette da dessert, ponetele in frigorifero per 4 ore prima di servire.
Servite decorando le coppette con una fettina di limone.

Sorbetto al kiwi


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

600 gr. di kiwi
100 gr. di succo di limone
100 gr. di succo di lime
200 ml. d'acqua
dolcificante

PREPARAZIONE:

Scaldate in una casseruola il dolcificante e l'acqua.
Girate portando ad ebollizione, tanto da formare uno sciroppo leggero.
Quando sarà pronto, togliete dal fuoco e lasciate freddare a temperatura ambiente.
Mescolate lo sciroppo con il succo di limone e del lime e, per ultimo, con i kiwi pelati e ridotti a pezzetti.
Lasciatelo nel frigorifero.
Togliete dal frigorifero e passatelo al frullatore fino a che adotti una consistenza spumosa.



Come scegliere i kiwi migliori

Questa frutta la troviamo in vendita durante tutto l'anno, però è un prodotto delicato, che bisogna saper scegliere.
Dobbiamo selezionare quelli non troppo duri nè troppo molli.
Per verificarlo, premi leggermente sul kiwi con le dite: quelli migliori, cedono solo leggermente.
I pezzi meno maturi puoi lasciarli a temperatura ambiente in cucina: pian piano matureranno, in modo da consumarli quando sono pronti.

Praline di cioccolato fondente con cuore di mandorle


TEMPO: 2O MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

80 gr. cioccolato fondente
400 gr. di nocciolato
250 gr. di mandorle
2 cucchiaio rhum


PREPARAZIONE:

In un pentolino sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.
In un secondo pentolino, ivece sciogliete il nocciolato, sempre a bagnomaria.
Tagliate le mandorle a listarelle.
Dopodichè mescolate insieme il cioccolato e il nocciolato, unite le mandorle e aggiungete i 2 cucchiai di rhum, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Lasciare che il composto si raffreddi.
Aiutandovi con un cucchiaio formate con l'impasto delle palline, adagiatele su un foglio di carta oleata e ponetele in frigorifero in modo che si solidifichino prima di servirle.

Creme bruleè al cioccolato


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

70 gr. di zucchero semolato
7 tuorli
300 gr. di panna liquida per dolci
400 ml. di latte
150 gr. di cioccolato fondente
1 pizzico di cannella in polvere
zucchero di canna q.b.



PREPARAZIONE:

con una frusta amalgamate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Fondete il cioccolato in un pentolino a bagnomaria.
In un altro pentolino intiepidite la panna con il latte.
Unite il cioccolato fuso alle uova, diluite con il latte e un pizzico di cannella in polvere e mescolate bene il tutto.
Distribuite il composto in contenitori da forno e cuoceteli a bagnomaria in forno a 95 gradi per 1 ora e mezza.
A cottura ultimata, estraete i dessert dal forno e lasciate raffreddare in frigorifero per 2 ore.
Prima di servire le creme bruleè cospargetene la superficie con zucchero di canna.
Ponete le ciotoline sotto il grill in modo da far caramellare la superficie.
Servite.

Budino all'arancia


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

200 ml. di succo di arancia
5 tuorli di uovo
100 gr. di zucchero
100 ml. di latte
80 gr. di mandorle secche
1 foglio di gelatina
2 gr. di vaniglia in polvere


PREPARAZIONE:

In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero, le mandorle tritate e la vaniglia in polvere.
Aggiungete a filo il succo d' arancia e il latte e portate da ebollizione.
Nel frattempo, in un'altro pentolino con dell'acqua fredda immergetevi la gelatina.
Togliete poi il pentolino dal fuoco ed unitevi la gelatina strizzata e mescolate bene per amalgamarla.
Bagnate con l'acqua uno stampo o degli stampini per budino e versatevi il composto. Lasciate raffreddare in frigorifero per 3-4 ore in modo che il budino si rapprenda.
Servite, sformando il budino dallo stampo e ponendolo su un piatto da portata.

Semifreddo alla cannella


TEMPO: 25 MIN.
INGREDIENTI: *

250 ml. di panna da montare
100 gr. di zucchero
3 tuorli
2 albumi
2 cucchiai di rhum
cannella in polvere q.b

PREPARAZIONE:

Fate sciogliere lo zucchero in un pentolino con il rhum e un pò d' acqua senza farlo caramellare.
Dopdichè unitelo ai tuorli lavorando con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto gonfio e lasciate raffreddare.
Montate la panna ed unite al composto.
Ora montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale ed aggiungete poco per volta lo zucchero a velo.
Amalgamate al composto ed aggiungete un cucchiaio di cannella in polvere amalgamate bene il tutto in modo che il composto risulti liscio e omogeneo..
Mettete in uno stampo e lasciate in freezer per almeno 2 ore.
Al momento di servire spolverate sul semifreddo altra cannella.

Brandy butter


TEMPO: 15 MIN.
DIFFICOLTA': *


INGREDIENTI:

175 gr. di burro
220 gr. di zucchero al velo
2 cucchiai di brandy


PREPARAZIONE:

Frullate il burro oppure montatelo in una ciotola con un cucchiaio di legno fino a renderlo cremoso e morbido.
Aggiungete il brandy, amalgamate bene facendo attenzione a non sbattere troppo il composto perché potrebbe cagliare.
Mettete il burro in una ciotola di vetro e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

* Il burro al brandy (brandy butter) è la crema che accompagna il cristmas pudding, dolce preparato in Inghilterra in occasione delle festività natalizie.

Mincemeat


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': *


INGREDIENTI:

225 gr. di uva passa
225 gr. di ribes
125 gr. di uva sultanina
125 gr. di mele, sbucciate
125 gr. di canditi misti
50 gr. di margarina
il succo e la scorza grattugiata di un limone
125 gr. di zucchero scuro
1 cucchiaio di melassa
1 cucchiaio di spezie miste in polvere (cannella, noce moscata, chiodi di garofano, zenzero)
1 cucchiaio di cannella
¼ di cucchiaio di brandy o whiskey
15 gr. di burro




PREPARAZIONE:

Sbucciate le mele e tagliatele a pezzettini piccoli.
Sciogliete il burro in una padella e mettetevi ad appassire le mele.
Aggiungete gli altri ingredienti e mescolate bene.
Mettete il composto in vasetti sterilizzati senza riempire fino al bordo.
Coprite con dischi di carta cerata e chiudete ermeticamente.
Poneteli in un luogo buio e fresco, non oltre tre mesi.

* Il mince meat è una conserva di frutta candita e spezie usata per farcire i mince pie.

Irish chocolate loaf cake


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **


INGREDIENTI:

225 gr. di burro non salato
375 gr. di zucchero
2 uova leggermente sbattute
1 bustina di vanillina
100 gr. di cioccolato fondente
200 gr. di farina 00
1 cucchiaino di bicarbonato di soda
250 ml. di acqua bollente



PREPARAZIONE:

Accendete il forno a 190 gradi e rivestite uno stampo per plum cake di carta da forno bagnata e strizzata in modo che aderisca meglio alle pareti.
Montate insieme il burro con lo zucchero in modo da ottenere un crema liscia.
Aggiungete le uova, lavorate ancora, e incorporate la vanillina.
Sciogliete in un pentolino a bagnomaria, la cioccolata ed unitela agli altri ingredienti.
Nel frattempo in un tegame portate a bollore 250 ml. di acqua e setacciate insieme la farina con il bicarbonato.
Incorporate al composto di cioccolata 1 cucchiaio di farina e poi 1 di acqua, poi uno di farina ed uno di acqua e continuate così fino ad esaurimento, sempre mescolando.
Mettete il composto ottenuto nello stampo ed infornate per 30 minuti.
Dopo i 30 minuti abbassate la temperatura del forno a 170 e continuate la cottura per altri 15 minuti.
Appena il dolce sarà cotto (controllate la cottura infilando uno stecchino nel dolce che dovrà uscirne asciutto), sfornate e lasciatelo raffreddare su una gratella.
Sformate il loaf cake delicatamente su un piatto da portata e servite.

Coffee brownies


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **


INGREDIENTI:

200 gr. di farina di frumento tipo 00
3 uova
125 gr. di zucchero
125 gr. di burro
125 gr. di cioccolato fondente
25 gr. di cacao amaro
15 ml. di acqua
10 gr. di caffe istantaneo in polvere
1 cucchiaino lievito



PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 180°C.
Sciogliete in un pentolino a bagnomaria il cioccolato fondente.
Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete il burro.
Sbattete in una ciotola le uova con lo zucchero fino ad ottenere un crema chiara e omogenea.
Sciogliete il caffe solubile nell'acqua tiepida.
Mescolate bene ed aggiungetelo al composto di uova insieme al cioccolato e al burro.
Setacciate la farina, il cacao e il lievito e incorporateli al composto amalgamando bene il tutto.
Versate il composto in una teglia quarata di dimensioni 20 x 20 centimetri e cuocete in forno per circa 20 minuti.
Controllate la cottura con uno stuzzicadenti (deve venire fuori ancora leggermente umido).
Appena il dolce è pronto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare.
Dopodichè sformatelo su un piatto da portata e tagliatelo a quadratini, servite.

Buttermilk cake


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

450 gr. di farina 00
350 gr. di zucchero semolato
250 gr. di buttermilk (latticello)
125 gr. di burro a temperatura ambiente
4 albumi d'uovo
1/2 bustina di lievito
La scorza di 1 arancia
sale q.b.

GLASSA:

125 gr. di zucchero a velo
2 o 3 cucchiai di succo d'arancia


PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 150°C ed imburrate ed infarinate una teglia quadrata. Miscelate in una terrina la farina e lievito setacciati.
Lavorate il burro con lo zucchero aiutandovi con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Continuando a lavorare, aggiungete gli albumi uno alla volta.
Aggiungete la farina ed il lievito che avete miscelato tra loro in precedenza, il buttermilk ed infine le scorze d'arancia.
Continuate ad amalgamare in modo da ottenere un impasto omogeneo.
Trasferite il composto nella teglia e livellatelo bene con una spatola.
Infornate e fate cuocere per circa 20/25 minuti(deve cuocere ma non colorarsi molto)
Preparate ora la glassa quindi sciogliete in un pentolino lo zucchero a velo nel succo d'arancia ottenendo cosìl'intingolo che servirà per decorare il dolce.
Appena il dolce sarà pronto, sfornatelo, lasciatelo raffreddare su una gratella e sformatelo su un piatto da portata.
Tagliate il buttermilk cake a quadrotti e aiutandovi con una spatola spalmatevi sulla superficie uniformemente la glassa d'arancia.
Servite.

Crema al mascarpone e cannella


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *


INGREDIENTI:

400 gr. di mascarpone
100 ml di panna fresca per dolci
1 tuorlo d'uovo
100 gr. di zucchero semolato
un cucchiaino di cannella in polvere
un bicchierino di Brandy


PREPARAZIONE:

In una ciotola mettete il mascarpone e unite la panna precedentemente montata.
Aggiungete poi il tuorlo, lo zucchero, la cannella e il Brandy.
Lavorate il composto aiutandovi con una frusta elettrica per 10 minuti fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Ponete la crema in ciotola da dessert e servite.

* Con questa crema potete farcire pan di spagna, ciambelloni, pandori e panettoni.