Camille



TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

PER 20 CAMILLE:

2 uova
170 gr. di zucchero
80 gr. di mandorle pelate
200 gr. di carote grattugiate
300 gr. di farina 00
100 gr. di olio di semi
100 gr. di latte o succo d’arancia
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
aroma alla vaniglia



PREPARAZIONE:

Grattuggiate le carote e tritate finemente le mandorle.
Sbattete le uova con un pizzico di sale e poi aggiungete lo zucchero sempre mescolando bene finchè il composto non risulterà spumoso.

Aggiungete ora le mandorle, le carote, l’olio di semi, l’aroma alla vaniglia e la farina setacciata, amalgamate bene il tutto.
Separatamente sciogliote il lievito nel latte oppure nel succo d’arancia, unitelo al composto e mescolate ancora.

Dividete l'impasto nei pirottini, riempiendo circa 2/3 del pirottino, infornate in forno caldo a 170° per 25 minuti.
Terminata la cottura sfornate le camille, fatele raffreddare e servite.

Plum cake al mascarpone e gocce di cioccolato


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **


INGREDIENTI:

250 gr. farina
250 gr. mascarpone
100 gr. di burro fuso
180 gr. zucchero
3 uova
1 bustina vanillina
1 bustina lievito per dolci
100 gr. di latte
100 gr. di cioccolato fondende
un pizzico di sale



PREPARAZIONE:

Montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose.

Aggiungete il lievito e la vanillina e sempre mescolando, aggiungete il mascarpone, il latte e il burro fuso intiepidito, se il composto risulta duro aggiungete anche un pò di latte..

Tagliate a pezzettoni il cioccolato fondente e infarinatelo per evitare che aggiungendolo all’impasto si depositi sul fondo.
Versare il composto in uno stampo da plum cake rivestito con carta forno.

Infornate a 180° per 45-50 minuti.
Appena il plum cake sarà dorato, estraetelo dal forno, fatelo raffreddare, tagliatelo a fette e servitelo.

Torta agli albumi


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

180 gr. burro
250 gr. farina 00
1 bustina di lievito per dolci
130 gr. zucchero
5 albumi
la scorza di 2 arance
sale
burro e farina per lo stampo

PER DECORARE:

zucchero a velo


PREPARAZIONE:


Mettete il burro a pezzetti in una ciotola e tenetela a temperatura ambiente per 30 minuti.
Setacciate la farina con il lievito e un pizzico di sale.
Imburrate uno stampo di 24 cm. di diametro, infarinatelo e scuotetelo per eliminare la farina in eccesso.
A ggiungete lo zucchero nella ciotola del burro e lavorate il tutto con un cucchiaio di legno.
Amalgamate al composto anche la farina setacciata alternandola agli albumi precedentemente montati.
Continuate a montare il composto con il cucchiaio di legno mentre versate farina e albumi; aromatizzate l'impasto con la scorza d'arancia grattuggiata.
Versate il composto nello stampo e cuocete la torta nel forno già caldo a 170 gradi per 4o minuti.
Spegnete aprite lo sportello del forno e lasciate raffreddare il dolce per 30 minuti.
Sformatelo su un piatto da portata, spolverizzatelo con lo zucchero a velo e servite.

Torta di carote nocciole e mandorle


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

500 gr. carote
1 limone
5 uova
150 gr. zucchero semolato
50 gr. mandorle in polvere
100 gr. nocciole in polvere
70 gr. farina
70 gr. fecola di patate
sale
burro e farina per lo stampo

PER DECORARE:

1 cucchiaio di zucchero a velo
carotine di marzapane

PREPARAZIONE:

Sbucciate, spuntate e irroratele di succo di limone perchè non anneriscano.
Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera del diametro di 24 cm.
Sgusciate le uova separando gli albumi dai tuorli.
Unite a questi ultimi lo zucchero e montateli con le fruste elettriche finchè formeranno una crema densa; unite le carote, le mandorle, le nocciole, la farina e la fecola.
Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli al composto mescolando dal basso verso l'alto.
Trasferite il tutto nello stampo e cuocete il dolce per 50 minuti nel forno già caldo a 180 gradi.
Spolverizzate la superficie della torta con lo zucchero a velo e decorate con le carotine di marzapane.

Torta pazientina


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

150 gr. di zucchero
150 gr. di burro
100 gr. di farina
100 gr. di mandorle dolci
50 gr. di mandorle amare
3 albumi
pan di spagna
zabaione
1 bicchiere di curaçao o alchermes
cioccolato fondente
mandorle tritate


PREPARAZIONE:

Unite il burro con lo zucchero, mescolate, fino a ottenere una crema morbida. Versatevi a pioggia la farina con un pizzico di sale e unite tutte le mandorle macinate finissime e infine aggiungete all'impasto gli albumi montati a neve, amalgamando bene il tutto.
Stendete in una tortiera uno strato del composto alle mandorle e infornate per 30’ a 180º.
Fate poi raffreddare il disco ottenuto, sfornate e ponete su un vassoio quindi spalmate con metà dello zabaione.
Sovrapponete quindi un disco di pan di Spagna irrorato di curaçao o alchermes. Spalmate con lo zabaione restante,livellate, guarnite i bordi con mandorle tritate e tutta la superficie con scaglie di cioccolato fondente

Castagnaccio toscano


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

350 gr. di farina di castagne
80 gr. di uvetta
30 gr. di zucchero
1/2 lt. di acqua fredda
una tazza di acqua tiepida
100 gr. di pinoli
8 cucchiai di olio extravergine di oliva
aghi di rosmarino freschi
5 noci
un pizzico di sale



PREPARAZIONE:

Mettete in ammollo in una ciotola l'uvetta nell'acqua tiepida e, in una tazzina, mettere ad aromatizzare 4 cucchiai di olio con aghi di rosmarino.

In un pentolino, a fuoco basso, aromatizzare gli altri 4 cucchiai di olio con gli aghi di rosmarino per qualche minuto.

In una pirofila versate l'acqua fredda, unite un pizzico di sale, 4 cucchiai d'olio aromatizzati a caldo, la farina di castagne setacciata poco per volta e sbattete con la frusta fino ad eliminare eventuali grumi, in modo da ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Aggiungete ora all'impasto gli aghi di rosmarino, i gherigli di noci tritati e amalgamate bene il tutto, versando altra acqua se necessario.
Aggiungete 80 gr. di pinoli, 70 gr. di uvetta strizzata e asciugata e amalgamate ancora bene il tutto.

A questo punto ungete una teglia quadrata con un filo d'olio messo nella tazzina e aromatizzato al rosmarino, versateci dentro il composto distribuendolo uniformemente, spolverate la superficie con aghi di rosmarino, l'uvetta e i pinoli avanzati e condite con la parte di olio ancora disponibile.
Scaldate il forno a 180 gradi e infornare per 40/45 minuti.
Quando sulla superficie del castagnaccio si sarà formata una crosticina, estraetelo dal forno, fatlo raffreddare e servitelo.