Scones alla ciliegia


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

300 gr. di farina 00
150 gr. di zucchero semolato
2 cucchiaini di lievito in polvere
un pizzico di sale
3 noci di burro
1 uovo, battuto
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
una confezione di panna da montare
100 gr. di ciliegie snocciolate

PER COMPLETARE:

1 uovo sbattuto


PREPARAZIONE:


In una grande ciotola, unire la farina, 1/3 di tazza di zucchero, il lievito e il sale.
Aggiungete il burro tagliato a pezzetti e amalgamate bene il tutto con uno sbattitore.
Aggiungete l'uovo, l' estratto di vaniglia e la panna montata e mescolate fino a che il composto risulterà omogeneo.
Ponete il composto su una superficie leggermente infarinata, e lavoratelo ancora con le mani delicatamente.
Dopodichè stendetelo fino a formare un cerchi dello spessore di 2 cm.
Ricavate dalla pasta 8 scones circolari aiutandovi con una formina cilindrica (potete utilizzare un cutter scones).
Formate un incavo al centro di ogni scones e mettetevi un cucchiaio di ciliegie, spennelate gli scones con l'uovo sbattuto e poneteli su una teglia con carta da forno.
Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi lasciandoli cuocere fino a che saranno ben dorati.
Sfornate e servite ben caldi.

Cuori al cioccolato


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

250 gr. di farina 00
100 gr. di zucchero a velo
20 gr. di cioccolato fondente
20 gr. di cacao in polvere
80 gr. di burro
1 uovo
mezza bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale




PREPARAZIONE:

In una grande ciotola lavorate con un cucchiaio di legno lo zucchero e il burro. Aggiungete il cacao, l'uovo, il sale e il cioccolato sciolto a bagnomaria.
Versate per ultimi la farina e il lievito.
Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto morbido.
Infarinate il piano di lavoro e il mattarello e stendete la pasta dello spessore di 1/2 cm circa.
Tagliate i biscotti con la formina a cuore.
Adagiateli sulla placca da forno imburrata o foderata di carta da forno.
Cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per 8/9 minuti (sfornateli ancora un po' morbidi, perchè raffrendandosi induriscono).
Servite.

Canestrelli


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

450 gr. di farina 00
50 gr. di fecola
170 gr. di zucchero semolato
120 gr. di margarina
1 uovo
100 gr. di burro
un pizzico di sale
vanillina
una scorza di limone grattugiata
una bustina di lievito in polvere

PER COMPLETARE:

zucchero a velo



PREPARAZIONE:

Lavorate la margarina e lo zucchero semolato fino ad ottenere una crema soffice.
Continuando a mescolare aggiungete il burro ammorbidito, l'uovo, il sale, la scorza grattugiata di limone e la vanillina.
Infine inconrporate farina, la fecola e il lievito.
Stendete una sfoglia alta 7 mm e tagliate i biscotti con uno stampino a fiore.
Cuocete in forno già caldo per 10 minuti circa a 180°C su una teglia imburrata.
Appena i biscotti saranno dorati, sfornateli e lasciateli raffreddare.
Spolverateli con lo zucchero a velo e servite.

Mousse ai lamponi


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

250 gr. di formaggio fresco tipo philadelphia
50 gr. di zucchero a velo
il succo di 2 limoni
250gr. di lamponi anche congelati


PREPARAZIONE:

Ponete il formaggio e lo zucchero in una grande ciotola, spremete qualche goccia di succo di limone e con un cucchiaio di legno amalgamatete bene fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
Unitevi i lamponi e altre gocce di limone, mescolate finchè il composto risulterà di colore rosa.
Ponetelo in grandi bicchieri da dessert e teneteli in frigo fino al momento di servire.

Pan di zenzero con glassa al limone



TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

260 gr. di farina
5 gr. di bicarbonato di sodio
un pizzico di sale
1 e 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di zenzero macinato
qualche chiodo di garofano
113 gr. di burro a temperatura ambiente
105 gr. zucchero
2 grandi uova
la scorza di 1 limone
120 ml. di melassa
240 ml. di latte

PER LA GLASSA AL LIMONE:

150 gr. di zucchero a velo
2 cucchiai di succo di limone


PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 180 gradi) e cremagliera posto nel centro del forno. Imburrate e infarinate un 9 pollici (23 cm) piazza torta stampo rotondo o con 2 pollici (5 cm) i lati.

In una ciotola, mescolate insieme la farina, il bicarbonato, il sale, la cannella, lo zenzero e chiodi di garofano.
Nella ciotola del vostro miscelatore elettrico (o con un mixer a mano), battete per circa 3 minuti il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto leggero e spumoso. Aggiungete le uova, una alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta.
Aggiungete la scorza di limone e la melassa e sbattete per amalgamare bene.
Unite gli ingredienti secchi alla crema di burro, versate il latte a filo e mescolate.
Ponete l'impasto in una teglia quadrata imburrata e infornate in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti finchè la torta risulterà ben cotta (per verificarne la cottura inserite uno stecchino nel dolce, è pronta se ne uscirà asciutto).
Sfornate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la glassa al limone: mescolate in una terrina lo zucchero a velo con il limone fino ad ottenere un eulsione liscia e densa.
Con una spatola distribuite la glassa sul dolce.
Servite.

Pastiera napoletana ver. 3


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

PER LA PASTA FROLLA:

300 gr. di farina 00
120 gr. di zucchero
150 gr. di burro
3 tuorli
sale

PER IL RIPIENO:

300 gr. di ricotta
250 gr. di grano cotto in scatola
4 uova
180 gr. di zucchero
2,5 dl. di latte
3 cucchiai di canditi
1 arancia
1 cucchiaio di maizena
1 baccello di vaniglia
zucchero a velo
3 cucchiai di acqua di fiori d'arancio


PREPARAZIONE:

Preparate la pasta frolla: mescolate alla farina un pizzico di sale, fate una fontana e mettete al centro lo zucchero, i tuorli e il burro a pezzetti (meno una noce).
Amalgamate gli ingredienti con la punta delle dita, poi lavorate velocemente a piene mani fino ad ottenere una pasta compatta.
Avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per 30 minuti.
Portate a ebollizione il latte con la vaniglia e poca scorza d'arancia grattugiata; lasciatelo intiepidire e filtratelo.
Montate 2 tuorli con 60 gr. di zucchero, incorporate la maizena e diluite con il latte; cuocete a fuoco basso, mescolando, finchè la crema si sarà addensata, poi fatela raffreddare.
Mettete la ricotta in una ciotola capiente, unite lo zucchero e i tuorli rimasti (tenete da parte gli albumi): mescolate tutto con un cucchiaio di legno e aggiungete la crema pasticciera a cucchiaiate per incorporarla bene.
Aggiungete alla crema di ricotta i canditi, l'acqua di fiori d'arancio, il grano scolato e asciugato e mescolate bene.
In una terrina raccogliete gli albumi tenuti da parte, unite un pizzico di sale e montateli a neve ben ferma.
Poi incorporateli delicatamente al composto.
Tenete da parte circa 1/4 della pasta frolla e stendete la rimanente in un disco dello spessore di 3-4 mm; sistematelo nella tortiera imburrata, fatelo aderire bene alle pareti e lasciatelo sbordare.
Versate nella pasta il ripieno preparato arrivando a circa 2/3 di altezza.
Stendete la pasta tenuta da parte e, con una rotella tagliapasta, ricavate delle strisce larghe 2 cm.
Sistematele a grata sul ripieno, fissatele alle estremità, premendo con le dita, e ripiegate i bordi della pasta verso l'interno.
Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per 1 ora.
Sfornate la pastiera, lasciatela raffreddare e spolverizzatela di zucchero a velo.

Crema al burro e miele


TEMPO: 15 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

115 gr. di burro a temperatura ambiente
80 ml. ​​di miele millefiori


PREPARAZIONE:

Sbattete in una terrina, il burro e il miele fino ad ottenere una crema morbida e omogenea.
Servite a temperatura ambiente.
Questa crema di origine americana è molto gustosa sia come dessert sia accompagnata per colazione a pancakes o pane bianco.

Crema al burro e limone


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

50 gr. di zucchero semolato
8 gr. di amido di mais
la scorza grattugiata di un limone
120 ml. d'acqua
15 ml. di succo di limone
10 gr. di burro a temperatura ambiente


PREPARAZIONE:

In una casseruola a fuoco medio, mettete lo zucchero, l'amido di mais e la scorza grattugiata del limone.
Versate l'acqua e il succo del limone e mescolate portando a bollore per 2 in modo che il composto raggiunga la giusta densità.
Togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete il burro, amalgamate bene aiutandovi con un cucchiaio di legno.
Lasciate raffreddare.
Potete usare questa crema per decorare muffin, farcire biscotti o mantecare composte di frutta fresca.

Ciambella allo zabaione con uvetta


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

50 gr. di uvetta
2 cucchiai di rum scuro
100 gr. di burro a temperatura ambiente
2 tazze di zucchero semolato
3 uova di grandi dimensioni, temperatura ambiente
3 tazze di farina
2 cucchiaini di lievito in polvere
un pizzico di sale fino
un pizzico di noce moscata grattugiata
1 tazza di zabaione
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di scorza d'arancia grattugiata

GLASSA:

3 cucchiai di succo d'arancia
1 cucchiaio di rum scuro
un cucchiaio di zucchero semolato




PREPARAZIONE:


Mettere a bagno nel rum l'uvetta per 15 minuti.
Utilizzando le fruste elettriche a media velocità, sbattete in una ciotola il burro a crema.
Aggiungete lo zucchero e sbattete fino ad ottenere un crema spumosa.
Aggiungete le uova una alla volta, la farina e il lievito setacciati, il sale, la noce moscata, lo zabaione, l'uvetta con il rum ed infine la scorza grattugiata dell'arancia.
Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versate il composto in una teglia per ciambelle imburrata a bordi alti e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti fino a che la torta risulterà ben dorata (verificate la cottura infilando uno stecchino nella torta, è pronta se quest'ultimo ne esce asciutto).
Intanto preparate la glassa: in un pentolino a fuoco basso sciogliete lo zucchero nel rum con la scorza dell'arancia.
Sfornate la torta lasciatela raffreddare e con l'aiuto di un pennello irroratela con la glassa.
Servite.

Eggnog tradizionale


TEMPO: 20 MIN
INGREDIENTI: *


6 uova
1 tazza di zucchero
mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
un pizzico di noce moscata
una tazzina di brandy
una tazzina di rum scuro
una confezione di panna da montare
200 ml. di latte


PREPARAZIONE:

Prima di preparare l'eggnog mettete il latte e la panna in frigorifero per 1 ora circa.
Sbattete in una ciotola le uova per 2 o 3 minuti con un mixer elettrico a velocità media fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungete poco alla volta lo zucchero, la vaniglia, la noce moscata ed infine continuando a mescolare versate il brandy, il rum, il latte terminando con la panna precedentemente montata.
Continuate a montare il tutto con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ponete il composto in singole tazze e ponete in frigorifero.
Al momento di servire cospargete ogni tazza contenente l'eggnog con noce moscata.

Budino al caramello


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

45 gr. di burro
120 gr. di zucchero di canna
200 ml. di panna
200 ml. di latte
2 uova intere
1 tuorlo
2 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia


PREPARAZIONE:


In una casseruola a fuoco medio sciogliete il burro con lo zucchero di canna e la panna portandoli ad ebbolizione per 5 minuti.
Versate il latte e mescolate per 2 minuti, o finché il composto sarà omogeneo.
Tenete da parte.
In una terrina sbattete le uova intere , il tuorlo, unendo lo zucchero semolato e la vaniglia.
Unite a questo composto la miscela preparata in precedenza e mescolate.
Versate il composto in stampini per budino e poneteli in forno cuocendoli a bagno maria a 180 gradi per 30 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare in frigorifero.
Sformateli su un piatto da portata al momento di servirli decorandoli con ciuffetti di panna montata.

Una crema velocissima





Crema al miele e cannella

TEMPO: 15 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

115 gr. di burro a temperatura ambiente
65 gr. di zucchero a velo
120 ml. di miele
2 gr. di cannella in polvere


PREPARAZIONE:

Ponete in una terrina il burro, il miele, la cannella ed infine lo zucchero a velo.
Amalgamate il tutto con una frusta a mano in modo da ottenere un composto spumoso e omogeneo.
Questa crema è ottima su toast, frittelline dolci e cialde.

Croccante d'avena e frutta


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

150 gr. di burro
75 gr. di zucchero grezzo di canna
75 gr. di frutta secca a scelta (albicocche secche, prugne, fichi, uva sultanina, noci di cocco, noci tritate o scorza di limone e arancia)
75 gr. di melassa o melassa nera
225 gr. di fiocchi d'avena
un pizzico di sale



PREPARAZIONE:


Fate sciogliere lo zucchero, il burro e la melassa in una casseruola, a fuoco medio e facendo attenzione a non far bollire.
Dopodichè togliete dal fuoco e incorporate al composto i fiocchi d'avena, la frutta a vostra scelta, precedentemente lavata e tagliata a pezzettini, e un pizzico di sale.
Mescolate accuratamente fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Ponetela in una teglia rettangolare e infornate a 180 gradi in forno preriscaldato per 25 minuti o fino a doratura completa.
Sfornate lasciate raffreddare e tagliate il dolce a fette rettangolari.
Servite.

L'antica pasticceria vi consiglia

LE INTERVISTE ESCLUSIVE AI VOLTI NOTI DELLO SPETTACOLO IN UN BLOG ESCLUSIVO CLICCA E VIENI A SCOPRIRE I SEGRETI DEI VIP!!!!

Buttermilk blueberry pancakes


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

3 uova
2 vasetti da 284 ml. di latticello (buttermilk)
60 gr. di burro fuso
300 gr. di farina
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
150 gr. mirtilli

PER COMPLETARE:

mirtilli
sciroppo d'acero


PREPARAZIONE:

Sbattete in una terrina i tuorli d'uovo, aggiungete il latticello e poi il burro fuso.
Setacciate la farina, il sale e il bicarbonato di sodio, e aggiungetelo alle uova mescolando bene con una frusta fino ad ottenere un composto liscio.
Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporateli alla pastella.
Scaldate un po 'di burro in una padella antiaderente, e aggiungete un mestolo piccolo di pastella.
Spargete sulla pastella un paio di mirtilli e cuocete per alcuni minuti rigirandolo in modo da doorarsi da entrambi i lati.
Continuate così fino all'esaurimento della pastella.
Ponete i pancakes su un piatto da portata decorandoli con altri mirtilli e con lo sciroppo d'acero.
Servite.

Marshmallow alle more


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

50 gr. di zucchero a velo
50 gr. farina di mais
9 fogli di gelatina
450 gr. di zucchero semolato
1 cucchiaio di glucosio liquido
2 albumi d'uovo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
140 gr. di more



PREPARAZIONE:

In una ciotola, mescolate lo zucchero a velo con la farina di mais e mettete da parte.
Sciogliete la gelatina in 150 ml. di acqua calda in un bricco resistente al calore.
Mettete lo zucchero semolato e il glucosio liquido in una pentola capiente con 200 ml. di acqua.
Cuocete a fuoco basso fino a che lo zucchero risulterà sciolto del tutto.
Quindi, alzate la fiamma e portate a bollore per 15 minuti in modo che lo zucchero si rapprenda.
Versate lo zucchero bollente nel bricco contenente la gelatina.
Montate gli albumi a neve e incorporateli allo zucchero con l'estratto di vaniglia.
Mescolate amalgamando bene il tutto.
Versate il composto in una teglia quadrata, cospargetevi in superficie le more e lasciate riposare in un luogo fresco per 2 ore.
Trascorso questo tempo l'mpasto risulterà consistente, quindi ponete su un piano da lavoro della carta da forno e cospargetela di zucchero a velo.
Tagliate i marshmallow in piccoli quadratini e rotolateli nello zucchero a velo.
Conservateli in un contenitore ermetico.

Torta di fichi e miele


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **


INGREDIENTI:

750 gr. di frutta secca mista
100 gr. di mandorle tritate grossolanamente
200 gr. di fichi secchi, tritati grossolanamente
100 gr. di ciliegie candite
300 gr. di farina 00
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di noce moscata grattugiata
scorza grattugiata di 1 limone
250 gr. di burro
250 gr. di zucchero semolato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 cucchiai di miele
1 cucchiaio di melassa nera
4 uova grandi
½ cucchiaino di bicarbonato di soda
1 cucchiaio di latte
3 cucchiai di brandy




PREPARAZIONE:

Scaldare il forno a 180 gradi. Linea di base e dei lati di una tortiera 20 centimetri prima con un doppio strato di carta marrone, poi con un doppio strato di carta da forno.
In una capiente ciotola, mescolate le mandorle tritate grossolanamente, la frutta secca, i fichi secchi tritati e le ciliegie candite.
Mescolate bene e aggiungete la farina, le spezie e la scorza grattugiata del limone.
In una seconda ciotola, montate con la frusta elettrica il burro con lo zucchero, aggiungete l'estratto di vaniglia, il miele e la melassa.
Aggiungete poi le uova e il composto di frutta.
Mescolate ora il tutto con un cucchiaio di legno in modo da ottenere un composto omogeneo.
Dopodichè sciogliete in una terrina sciogliete il bicarbonato nel latte, aggiungendo il brandy.
Versate questa miscela nel composto preparato prima e mescolate.
Preriscaldate il forno a 180 gradi.
Imburrate una teglia rotonda e versatevi l'impasto.
Cuocete per 30-35 minuti (controllate la cottura inserendo uno stecchino nella torta, dovrà uscirne asciutto).
Sfornate, lasciate raffreddare e ponete la torta su un piatto da portata.
Servite.

Pancake all'albicocca


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

1 tazza di farina 00
1 uovo grande
1 tazza di latte
10 albicocche tritate finemente
una noce di burro



PREPARAZIONE:

Lavate e asciugate le albicocche.
Tagliatele a pezzi e tritatele nel mixer.
Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete l'uovo e mescolate con una forchetta.
Versate il latte e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto liscio.
Aggiungete le albicocche e mescolate.
In una padella antiaderente mettetevi una noce di burro, fate fondere e versatevi un cucchiaio di composto.
Lasciate cuocere rigirando la frittella in modo che imbrunisca da ambo i lati.
Continuate così fino a esaurimento del composto.
Ponete i pancake su un piatto da portata e servite.

Gelato alla fragola


TEMPO: 15 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

225 gr. di fragole
300 ml. di latte
3 palline di gelato alla vaniglia

PER DECORARE:

fragole

PREPARAZIONE:
Lavate, asciugate e tagliate le fragole a pezzettini.
Mettetele in un frullatore con il latte e gelato e frullate il tutto per qualche minuto fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
Versate il composto in bicchieri alti, e decorare con fragole tagliate a fette.
Servite.

Biscotti alle noci e mirtilli


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:


200 gr. di cioccolato bianco
200 gr. di burro
2 uova
100 gr. di zucchero muscovado
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
350 gr. di farina 00
2 cucchiaini di lievito in polvere
1 cucchiaino di cannella in polvere
100 gr. di mirtilli secchi
100 gr. di noci


PREPARAZIONE:

Scaldate il forno a 180 gradi.
Tritate le noci.
Fondete 170 gr. di cioccolato bianco e poi lasciatelo raffreddare.
Sbattete in una terrina le uova, il burro, lo zucchero e la vaniglia, aiutandovi con una frusta elettrica, fino ad ottenere una crema liscia.
Aggiungete la farina e il lievito setacciati, la cannella e mirtilli rossi, con due terzi del rimanente cioccolato e le noci, amalgamate bene il tutto con una frusta a mano fino ad ottenere un composto consistente.
Con un cucchiaio prelevate dei tumuli di impasto e poneteli su una teglia, ben distanziati tra loro, munita di carta da forno e infornate per 12 minuti o fino a doratura completa.
Dopodichè sfornate e lasciate raffreddare i biscotti su una gratella per 2 minuti.
Servite.

Ciambella alla ricotta


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **


INGREDIENTI:

500 gr. di ricotta
5 cl. di latte
50 gr. di fecola di patate
50 gr. di farina 00
150 gr. di zucchero semolato
3 uova
1 bicchierino di Marsala
scorza grattugiata di 1 arancia
1 bustina di lievito vanigliato
20 gr. di burro

PER COMPLETARE:

zucchero a velo


PREPARAZIONE:

Ponete in una terrina capiente la ricotta, il latte, i tre tuorli e lo zucchero e amalgamate bene il tutto in modo da ottenere un composto chiaro.
Aggiungete poi la farina setacciata , la fecola di patate, la scorza dell'arancia, il marsala e, sempre mescolando aiutandovi con un cucchiaio di legno, la metà del burro e il lievito vanigliato.
A parte, montate a neve ben ferma gli albumi e incorporateli delicatamente al composto.
Ungete il restante burro uno stampo per ciambella e versatevi l'impasto livellandolo con una spatola.
Infornate a 200 gradi per 40 minuti circa.
Quando la ciambella sarà pronte e dorata uniformemente, estraetela dal forno e lasciatela raffreddare su una gratella.
Ponetela su un piatto da portata e prima di servirla spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Gelato alla vaniglia con composta di mele pere e ciliegie


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

8 mele
8 pere
6 cucchiai di zucchero semolato
280 gr. di amarene secche (o mirtilli rossi secchi)
gelato alla vaniglia



PREPARAZIONE:

Pelate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a spicchi.
Sbucciate le pere, estraete la parte centrale e tagliatele a fette spesse.
Mettete le mele e le pere in una padella con lo zucchero e 50 ml d'acqua .
Portate lentamente a ebollizione, poi continuate la cottura con il coperchio per 15 minuti fino a che la frutta risulterà tenera.
A cottura ultimata aggiungete i le ciliegie o i mirtilli, zuccherate e mescolate il tutto.
Ponete il composto di frutta in ciotoline da dessert e accompagnatele con del gelato alla vaniglia.
Mettete i dessert in frigorifero fino al momento di servire.

Crostatine con crema al formaggio e frutta


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

PER LA FROLLA:

227 gr. di burro ammorbidito
65 gr. di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro
210 gr. di farina 00
30 gr. di farina di amido di mais o di riso
un pizzico di sale

PER LA CREMA:

227 gr. di formaggio fresco
396 gr. di latte condensato
80 ml. di succo di limone
la scorza di un limone
un cucchiaino di estratto di vaniglia puro

PER GUARNIRE:

frutta a piacere (mirtilli, fragole, more, lamponi)



PREPARAZIONE:

Imburrate leggermente degli stampi per muffin.
Preriscaldate il forno a 170 gradi.

In una ciotola capiente mescolate aiutandovi con le fruste elettriche il burro con lo zucchero per circa 2 minuti.
Aggiungete l'estratto di vaniglia l'amido di mais e un pizzico di sale e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Dividete l'impasto negli stampini modellandoli con le dita e formando delle crostatine facendo aderire i bordi dell'impasto allo stampino e creando un incavo al centro.
Ponete ogni stampino nel frigorifero per 10 minuti (questo eviterà che la pasta frolla si gonfi durante la cottura).
Dopodichè punzecchiate le crostatine con i rebbi di una forchetta e cuocete per 18-20minuti fino a che risulteranno dorate.
A fine cottura ponetele su una gratella e lasciatele raffreddare.
Preparate ora la crema al formaggio: con le fruste elettriche battete il formaggio fresco per qualche minuto.
Aggiungete il latte condensato, il succo del limone, la scorza e la vaniglia in polvere pura, mescolate ancora fino ad ottenere un composto liscio.
Crema di formaggio ripieno: Nel tuo robot da cucina o elettrici mixer, battere la crema di formaggio per qualche minuto. Aggiungere il latte condensato, succo di limone, la scorza e la vaniglia e il processo solo fino al liscio.
Trasferire il ripieno in una ciotola, copritelo e mettetelo in frigo per 10 minuti in modo che si solidifichi.
Con l'aiuto di un cucchiano riempite i gusci delle crostatine con la crema.
E terminate guarnendo con frutta a vostro piacimento (mirtilli, fragole, lamponi, kiwi).
Riponete le crostatine in frigo fino al momento di servirle.

Colomba pasquale


TEMPO: 30/35 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

PER L'IMPASTO:

200 gr. di farina 00
300 gr. di farina manitoba
250 gr. di burro
160 gr. di zucchero
100 ml. di latte
50 gr. di cedro candito
100 gr. di arancia candita
1 arancia
25 gr. di lievito di birra
1 limone
3 uova intere
3 tuorli
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio di miele

PER LA GLASSA:

100 gr. di farina di mandorle
50 gr. di mandorle intere e non spellate
3 albumi
100 gr. di zucchero vanigliato
50 gr. di zucchero a granella



PREPARAZIONE:

Mettete in una ciotola 100 gr. di farina 00 con poco latte e il lievito, impastate e tenete il panetto per 30 minuti al caldo.
Poi unite altri 100 gr. di farina 00 con il restante latte, impastate e se occorre aggiungete un pò d'acqua, formate un panetto e fatelo lievitare altri 30 minuti.
Dopodichè aggiungetevi 150 gr. di farina Manitoba, 60 gr. di zucchero e 80 gr. di burro che incorporerete lentamente, ottenendo così un impasto liscio ed elastico che farete lievitare per 2 ore.
All’impasto ottenuto aggiungete 150 gr. di farina Manitoba, i 170 gr. di burro, impastate bene per far sciogliere tutto il burro e poi aggiungete un pizzico di sale, 60 gr. di zucchero rimasti, la vanillina, la buccia degli agrumi, il miele e le uova, una per volta, cominciando dai tuorli, se occorre aggiungete qualche cucchiaio di farina.
Infine unite i canditi tagliati a pezzetti e fate lievitare questo impasto per 8 ore.
Lavorate l’impasto con le mani per l’ultima volta, poi mettetelo nello stampo di cartone a forma di colomba che troverete in vendita nei supermercati, fate lievitare altre 6 ore.
Nel frattempo preparate la glassa, quindi mescolate la farina di mandorle con lo zucchero vanigliato e i tre albumi, amalgamate bene fino ad ottenere una glassa non troppo fluida, poi mettetela sulla colomba e stendetela uniformemente.
Cospargete la superficie della colomba con le mandorle intere e lo zucchero a granella.
Ponete in forno preriscaldato a 200 gradi e cuocete la colomba per i primi 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C, coprite la colomba con carta da forno, e completate la cottura per altri 30 minuti.
Terminato il tempo di cottura, estraete la colomba dal forno, lasciatela raffreddare e cospargetela di zucchero a velo.
Servite.

Torta alla crema di cocco


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

il succo di 1 limone
50 gr. di cocco essiccato
200 ml. di crema di cocco in scatola
85 gr. di polenta medio-fine
2 cucchiaini di lievito per dolci in polvere
140 gr. di burro a temperatura ambiente
140 gr. di zucchero semolato
la scorza finemente grattugiata di ½ limone
140 gr. di farina

PER IL TOPPING:

2 cucchiai di cocco tostato
140 gr. di zucchero a velo setacciato

PREPARAZIONE:

Scaldate il forno a 180°C.
Ricoprite uno stampo per torta di 18 cm. con carta da forno.
In una terrina mescolate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida.
Aggiungete 150 ml di crema di cocco e sempre mescolando unite tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e umido.
Ponete il composto nello stampo e cuocete per 50-55 minuti finchè la parte superiore della torta sarà ben dorata (fate la prova dello stecchino che inserito nella torta dovrà uscirne asciutto).
Estraete la torta dal forno e lasciatela raffreddare su una gratella.
Appena la torta si sarà raffreddata sformatela e ponetela su un piatto da portata.
In una ciotola mettetevi lo zucchero a velo e il resto della crema di cocco, mescolate.
Versate la crema sulla torta in modo che scivoli sui lati.
Cospargete di cocco tostato e servite.

Torta di ciliegie candite e mandorle


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

200 gr. di burro a temperatura ambiente
200 gr. di zucchero semolato
4 uova
½ cucchiaino di estratto di mandorla
175 gr. di farina 00
85 gr. di mandorle tritate
½ cucchiaino di lievito in polvere
300 gr. di ciliegie candite
100 ml. di latte
2 cucchiai di mandorle in scaglie


PREPARAZIONE:

Scaldate il forno se ventilato 160°C, se a gas 140°C.
Linea di base e dei lati di una teglia da 20 centimetri torta profondo.
Sbattete in una terrina il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa.
Aggiungete le uoca una alla volta continuando a mescolare.
Aggiungete l'estratto di mandorle, la farina setacciata con il lievito, le mandorle tritate, le ciliegie candite ed il latte versato a filo.
Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ponete il composto in una tortiera e spargetevi sopra le mandorle in scaglie, quindi cuocete in forno per 1 ora o 1 ora e 15 minuti.
Appena la torta sarà pronta estraetela dal forno e lasciatela raffreddare su una gratella.
Sformate il dolce su un piatto da portata e servite.

Torta di lamponi e amaretti


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

175 gr. di burro a temperatura ambiente
175 gr. di zucchero semolato
3 uova
140 gr. di farina autolievitante
85 gr. di mandorle tritate
140 gr. di amaretti sbriciolati
250 gr. di lamponi

PER DECORARE:

zucchero a velo
142 ml. di panna per dolci



PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 160 gradi.
In una terrina mescolate con una frusta elettrica il burro, lo zucchero semolato, le uova,la farina setacciata e le mandorle precedentemente tritate fino a che tutti gli ingredienti risulteranno ben amalgamati.
Versate metà del composto in una tortiera rotonda del diametro di 20 cm. già imburrata.
Spargetevi la metà degli amaretti sbriciolati e un terzo di lamponi.
Dopodichè versate il rimanente impasto e cospargete con glia amaretti e i lamponi rimanenti.
Infornate per 55-60 minuti o finchè la torta sarà pronta (utilizzate uno stecchino per controllarne la cottura, dovrà uscirne asciutto).
Sfornate, lasciate raffreddare su una gratella, sformate il dolce su un piatto da portata e ponete in frigorifero per 2 ore fino al momento di servire.

*Estraete la torta un'ora prima di servirla cospargendola di zucchero a velo e ciuffetti di panna montata.

Ovis molis con marmellata di albicocca


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

300 gr. farina
180 gr. burro
100 gr. zucchero a velo
1 tuorlo d'uovo
1 cucchiaino di lievito in polvere
Un pizzico di sale

Per decorare:

marmellata di albicocche
zucchero a velo

PREPARAZIONE:

In una ciotola unite lo zucchero a velo e il burro, preferibilmente a temperatura ambiente e mescolate bene con le fruste elettrico o con un cucchiaio in legno.

In un'altra ciotola, mettere la farina, aggiungere il tuorlo d'uovo, il lievito e il composto preparato nell'altra ciotola.

Otterrete così l'impasto che conserverete in frigorifero per 30 minuti avvolto nella pellicola trasparente.

Dopo 30 minuti, togliete l'impasto dal frigorifero e formate delle palline (circa 25 ). Distribuitele su di una teglia foderata con carta da forno.

Dopo aver formato le palline con il manico di un cucchiaio di legno foriamo leggermente il centro di ogni pallina.

Utilizzando un cucchiaino, riempite ogni buco dei biscotti con la marmellata di albicocche, e infornate la teglia in forno preriscaldato a 180°.
Lasciamo cuocere per 10-15 minuti.

Passato il tempo prestabilito sforniamo e spolverizziamo i biscotti con lo zucchero a velo.

Infine per un tocco più preciso , con un pennellino imbevuto di marmellata rimuoviamo lo zucchero a velo in eccesso sulla marmellata.
Servite accompagnandoli a thè o caffè.

Sformare i dolci


TRUCCHI & CONSIGLI PER SFORMARE I DOLCI

Vi è mai capitato di non riuscire a sformare i vostri dolci? Sicuramente si !

Oggi vi svelo alcuni trucchetti e consigli per sformarli in modo pratico e veloce

1. il primo trucchetto è quello di scuoterla subito dopo averla estratta dal forno e non aspettare che sia raffreddata per estrarla.

2. Quando imburrate una teglia per torte riponetela in freezer e lasciatela lì per tutto il tempo in cui preparate la torta vedrete che si sformerà subito

3. Per sformare invece un budino, ricoprite l'interno dello stampo con la pellicola trasparente, facendola uscire dai bordi dello stampo di qualche centimetro.
Quando il budino è pronto capovolgere lo stampo e togliere la pellicola.

4. Per la panna cotta usate sempre gli stampini in alluminio , basta capovolgerli e fare un buchino sulla parte superiore e la ritroverai nel piatto, questo serve a togliere l'aria in eccesso.

5. Un consiglio, forse il più pratico, comprate gli stampi in silicone sia per torte che per i budini sarà facilissimo sformarli.

Cookies con ganache di nocciola e cioccolato


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

100 gr. di farina
200 gr. di cioccolato fondente
1 uovo
50 gr. di nocciole tritate
50 gr. di cacao in polvere
10 cl. di panna
60 gr. di burro ammorbidito
100 gr. di zucchero semolato
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaino di caffè

PREPARAZIONE:

Cominciate con il preparare la ganache al cioccolato, quindi: sciogliete il cioccolato fondente in un pentolino a bagnomaria con la panna.
Appena si sarà fuso completamente, aggiungete il cucchiaino di caffè e lasciate raffreddare completamente.

Procedete con la preparazione dei biscotti:
Mescolate in una terrina capiente il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero e l'uovo ottenendo una crema liscia e chiara.
Aggiungete la farina con il lievito setacciati, le nocciole tritate e il cacao in polvere.

Lavorate il tutto energicamente in modo da ottenere un impasto omogeneo.
Stendete l'impasto su un piano da lavoro e con delle formine dategli una forma cilindrica.
Ponete i biscotti su una teglia munita di carta da forno e cuocete a 150 gradi per 10 minuti circa o fin quando i biscotti risulteranno dorati uniformemente.

Dopodichè estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare su una gratella.
Appena si saranno raffreddati guarnite un biscotto con la ganache posizionandone un altro per chiudere in modo da formare dei cookies farciti.
Servite.

Ciambella al vino bianco


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

3 uova
250 gr. di zucchero semolato
250 gr. di farina 00
2 bustine di vanillina
1 tazza di vino bianco dolce
1 tazza di olio
1 bustina di lievito

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°.

In una ciotola rompete le uova e unite lo zucchero e la vanillina.
Mescolate bene ed aggiungete il vino e olio.
Amalgamate poi la farina e il lievito.

Imburrate una teglia (và bene anche quella per il ciambellone) e versateci dentro l'impasto.

Cuocere in forno 45 minuti.
Servite a fette accompagnate con della crema pasticcera.

Preparare un'ottima bagna al rum


Ecco come preparare un'ottima bagna al rum per dolci

INGREDIENTI:

mezzo chilo di zucchero
1 litro d’acqua
5 chiodi di garofano
30 grammi di cannellain polvere
1 stecca di vaniglia
3 dl. di rum
scorza d’arancia

PREPARAZIONE:

In un pentolino create lo sciroppo amalgamando lo zucchero, l’acqua, la scorza d’arancia, i chiodi di garofano, la cannella, la vaniglia facendolo bollire almeno 30-35 minuti.

Una volta freddo, passarlo con un tessuto di cotone o lino (etamine), ed aggiungervi il rum.
Amalgamate bene e conservatela in un contenitore in vetro.

Torta cacao e panna


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **


INGREDIENTI:

PASTA:

200 gr. di zucchero semolato
200 gr. di burro
5 uova
200 gr. di panna per dolci
300 gr. di farina
1 bustina di lievito
3-4 cucchiai di cacao in polvere

CREMA:


300 ml di panna per dolci
150 gr. di zucchero semolato
1 bustina di vanillina

GLASSA:

50 gr. di burro
5 cucchiai di latte
5 cucchiai di zucchero semolato
3 cucchiai di cacao in polvere

PREPARAZIONE:

In una ciotola mescolate il burro precedentemente ammorbidito con lo zucchero e mescolate bene.
Successivamente aggiungete le uova e mescolate molto bene per amalgamare.
Aggiungete poi la panna liquida e mescolate.

Per ultimo unite la bustina di lievito e mescolate bene fino ad ottenere un impasto leggermente spumoso.

A questo punto dividete il composto in due parti uguali e in una ciotola aggiungete il cacao in polvere e mescolate bene.

Ora prendete una teglia e ungetela con il burro e la farina e cominciate a creare la torta variegata.


Al centro della teglia appoggiamo 2 cucchiai dell'impasto al cacao , ora su questo impasto versiamo 2 cucchiai di quello alla panna e così faremo fino a quando le due creme saranno finite.
Vedrete l'effetto è bellissimo.
Inforniamo la torta nel forno preriscadato a 180 ° per 35-40 minuti.
A cottura ultimata sforniamo, facciamo raffreddare e tagliamo la torta a metà.

Nel frattempo facciamo la crema:

Con le fruste uniamo la panna liquida con lo zucchero e aggiungiamo la bustina di vanillina e mescoliamo bene.

Farciamo al centro la torta e uniamo la parte superiore.

A questo punto facciamo la glassa:

In un pentolino e a fuoco medio fate sciogliere il burro e unite il latte lo zucchero e il cacao in polvere.

Portate ad ebollizione mescolando di tanto in tanto, finché la glassa comincia ad addensarsi.

Terminata la cottura , decoriamo la torta con la glassa.
Dopo la decorazione cospargiamo la superficie con lo zucchero a velo e creamo dei disegni con il cioccolato fuso.

Servite a fette.

Torta di mele ver.2


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA':**

INGREDIENTI:

3 uova
2 cucchiai di lievito
130 gr. di farina
1 mela
scorza di 1 limone
110 gr. di marmellata di albicocche
2 cucchiai di acqua
1 cucchiaio di zucchero
125 gr. di burro
1 foglio di gelatina

PREPARAZIONE:

Ammorbidire il burro leggermente.
In una ciotola, mescolare il burro, lo zucchero, la scorza di un limone, le uova e sbattete bene fino ad ottenere un impasto leggermente spumoso.
Aggiungete la farina e il lievito e mescolate.
Ungete una teglia con il burro e versate il composto .
Sbucciate le mele, tagliarle a fette sottili e coprire l'intera superficie.
Preriscaldate il forno, infornate il tegame e fate cuocere 35 minuti circa.
Per verificare la cottura, forate con uno stuzzicadenti , se esce pulito sarà pronta.
Sciogliere la gelatina con 2 cucchiai di acqua e 1 di zucchero in un pentolino, lasciar bollire qualche secondo.
Coprite la torta.
Fate raffreddare e servite a fette.

Torta all'arancia (ricetta spagnola)


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA':**


INGREDIENTI:

3 uova
250 gr. di farina
180 gr. di zucchero
Zucchero a velo (per guarnire)
175 dl. d'olio
20 gr. di lievito in polvere
succo di un'arancia
scorza di un'arancia

PREPARAZIONE:

In una terrina, sbattere i bianchi d'uovo a neve.
Aggiungere lo zucchero, i tuorli e continuate a sbattere bene.
Aggiungere tutti gli ingredienti mancanti e mescolate il tutto fino a ottenere un impasto sottile.
Ungete una padella con il burro e versare il composto in essa.
Mettere in forno a 160 º per 40 minuti circa.
Togliere dal forno, raffreddare, sformare e decorare con zucchero a velo o arancio.

Torta glassata al cioccolato e burro d'arachidi


TEMPO:25 MIN.
DIFFICOLTA':**



INGREDIENTI:

PER L'IMPASTO:

250 gr. di farina 00
400 gr. di zucchero semolato
5 gr. di bicarbonato
225 gr. di burro
45 gr. di polvere di cacao amaro
235 ml. di latticello
2 uova
5 ml. di estratto di vaniglia
385 gr. di burro di arachidi cremoso

PER LA GLASSA:

115 gr. di burro
20 gr. di polvere di cacao amaro
80 ml. ​​di latticello
500 gr. di zucchero a velo setacciato
5 ml. di estratto di vaniglia

PREPARAZIONE:

Unite la farina con lo zucchero e il bicarbonato in una ciotola e mettere da parte.
In una casseruola mescolate una tazza di burro e 1/2 tazza di cacao.
Mescolate il latticello, e le uova fino ad amalgamarli bene.

Unite il tutto e cuocete a fuoco medio, mescolando continuamente, fino a quando bolle .
Togliete dal fuoco e mescolate fino a che sarà ben liscio.
Unite poi 1 cucchiaino di vaniglia.

Versare in una teglia unta e infarinata .
Infornate a 175° per 20 a 25 minuti, o fino a quando inserendo uno stecchino uscirà pulito.
Fate raffreddare per 10 minuti su una gratella.
Spalmate il burro di arachidi sulla torta ancora calda.

Fate raffreddare completamente.

Ora fate la glassa:

Unite 1/2 tazza di burro , 1/4 tazza di cacao e il latticello in un pentolino.

Portate ad ebollizione a fuoco medio, mescolando continuamente.

Versare sopra lo zucchero a velo e mescolate fino a che l'impasto sarà liscio.

Unite poi 1 cucchiaino di vaniglia.

Spalmate la glassa di cioccolato sopra il burro di arachidi .
Fate raffreddare e tagliate in quadrati.
Servite.

Macedonia in crosta



TEMPO: 40 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

120 gr. di pasta sfoglia surgelata
1 pesca
1 pera
4 susine bionde
1 banana
una dozzina di acini d'uva bianca
10 ciliegie
1 arancia o 1 limone
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di cannella in polvere

PREPARAZIONE:

Sbucciate la frutta, privatela di tutti i semi e raccoglietela in una fondina. Spruzzarla col succo d'arancia e cospargela di zucchero.
Rimestrarla con cura e disporla immediatamente in 4 piccole pirofile da forno. Spargetevi sopra un pò di cannella. Intanto la pasta sfoglia avrà avuto modo di scongelare.
Allora spianarla (non molto sottile), tagliarla in 4 parti, e modellarla a disco di diametro uguale alla pirofila.
Adagiare la pasta sopra la frutta, in modo che copra quasi ermeticamente la macedonia, aderendo contemporaneamente alle pareti del recipiente. Passare le quattro pirofile nel forno e cuocerle a calore medio (200° circa), finchè la pasta non sarà dorata (20 minuti circa).
Servire le piccole croste nel recipiente di cottura, ancora calde o tiepide (non bollenti).

Ciambella con frutti di bosco


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': *


INGREDIENTI:

7 uova
175 gr. di zucchero semolato
1 limone biologico
125 gr. di farina 00
1 cucchiaio di lievito per dolci
un pizzico di sale
burro e farina per lo stampo

PER DECORARE:

500 gr. di frutti di bosco misti
0.8 dl. di Gran Marnier
zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella di 24 cm di diametro.
Tenete le uova a temperatura ambiente, poi sgusciatele separando gli albumi dai tuorli e mettendoli in due ciotole separate.
Montate con le fruste elettriche i tuorli e lo zucchero finchè saranno chiarissimi, unite la scorza grattugiata di un limone, la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale, mescolando dal basso verso l'alto.
Montate a neve ferma gli albumi e incorporateli al composto, mescolando molto delicatamente.
Trasferite il composto nello stampo e cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti: la ciambella dovrà avere un bel colore dorato.
Toglietela dal forno e lasciatela riposare 10 minuti, poi capovolgetela sulla gratella per dolci e lasciatela raffreddare.
Pulite, lavate e sgrondate i frutti di bosco, conditeli con il Grand Marnier, spolverizzateli con un pò di zucchero a velo e teneteli da parte.

Sistemate la ciambella su un largo piatto, spolverizzatela con un pò di zucchero a velo e servitela con i frutti di bosco al Grand Marnier.

Plum cake integrale alle mandorle


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

150 gr. di farina integrale
60 gr. di farina bianca
100 gr. di mandorle sgusciate
2 uova
80 gr. di zucchero semolato
1 bicchiere (100 ml.) di latte parzialmente scremato
110 gr. di burro
una bustina di lievito per dolci in polvere
un pizzico di sale fino


PER LA DECORAZIONE:

2 cucchiai (20 gr.) di marmellata di albicocche
30 gr. di mandorle anche spellate

PREPARAZIONE:

Tritate finemente 60 gr. di mandorle con un coltello (se usate il robot, aggiungete 2cucchiai di zucchero).
Tritate grossolanamente gli altri 40 gr. di mandorle (ogni mandorla deve essere spezzettata in 2 o 3 parti).
Setacciate 50 gr. di farina bianca in una ciotola.
Unitevi la farina integrale, le mandorle tritate fini e il sale, mescolate bene.
Sciogliete il burro a fuoco molto dolce, lasciatelo intiepidire.
Imburrate uno stampo per plum cake con un cucchiaio di burro fuso.
Spolverizzatelo con la farina bianca rimasta.
Scaldate il forno a 170 gradi (se il forno è ventilato bastano 160 gradi).
Rompete le uova in una ciotola, unitevi lo zucchero e montatele con una frusta a mano o elettrica finchè sono gonfie e spumose.
Versatele nel recipiente contenente le farine e le mandorle tritate.
Aggiungete il burro fuso e le mandorle a pezzi grossi, mescolate.
Intiepidite leggermente il latte e scioglietevi dentro il lievito.
Versatelo nella ciotola lavorando bene con un cucchiaio di legno per amalgamare gli ingredienti.
Versate l'impasto nello stampo, pareggiatelo con il dorso di un cucchiaio inumidito.
Praticate un solco sulla superficie lungo tutto il dolce usando la punta del manico di un cucchiaio di legno.
Infornate a metà altezza, cuocetelo 60 minuti.
Coprite la superficie del dolce con un foglio di carta d'alluminio negli ultimi 20 minuti di cottura (provate la cottura infilando nel centro del dolce uno stecchino: deve uscire asciutto. Se occorre proseguite la cottura altri 10 minuti).
Spegnete il forno, aprite leggermente lo sportello, fate raffreddare il dolce nel forno.
Sformatelo su un piatto da portata.
Sciogliete la marmellata a fuoco dolcissimo, spennellatela sulla superficie del plum cake.
Appoggiatevi le mandorle destinate alla decorazione premendole per farle aderire.
Servite.

Crespelle con salsa al miele e cannella


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *


INGREDIENTI:

140 gr. di farina integrale
3 uova
320 ml. di latte
1 cucchiaio (10 gr.) di burro
1 cucchiaio (10 ml.) di olio di semi
200 gr. di miele
1 cucchiaino (5 gr.) di cannella in polvere
2 cucchiai (20 gr.) di zucchero a velo
un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Versate la farina in una ciotola, mescolatevi il sale.
Rompete nella ciotola le uova, incorporatele alla farina.
Unite il latte poco per volta, continuando a lavorare il miscuglio con la forchetta finchè si formano bollicine.
Incorporate il burro, fuso a fuoco lento, mescolando.
Lasciate riposare 60 minuti in un luogo fresco (non in frigo) mescolando ogni tanto.
Scaldate una padellina.
Ungete il fondo con l'olio.
Versate 1/2 mestolo di pastella e ruotate il tegame in modo che il composto si distribuisca sul fondo.
Cuocete la crespella un minuto, giratela e proseguite la cottura 30 secondi.
Proseguite fino a esaurimento della pastella.
Scaldate il forno a 220 gradi, accendete il grill.
Versate il miele in un tegamino, mescolatevi la cannella.
Scaldatelo 5 minuti a fuoco dolcissimo per renderlo fluido.
Spalmate di miele un lato di ogni crespella, piegatele in 4.
Adagiatele in una pirofila da portare in tavola, spolverizzatele con lo zucchero a velo.
Passate la teglia in forno 3 minuti finchè lo zucchero diventa scuro.
Servite subito.




I trucchi per preparare al meglio le crepes

Per eliminare i grumi di farina, schiacciate l'impasto con la forchetta contro il fondo e le pareti del recipiente.

La cottura:
Per distribuire bene la pastella potete usare un foglio di carta da cucina.
Togliete però la padella dal fuoco prima di fare questa operazione, perchè la pastella si indurisce ed è difficile distribuirla in modo uniforme.
Per girare la crespella potete usare una paletta o capovolgerla su un piatto e farla scivolare nuovamente nella padella.

L'attrezzatura:
Per realizzare le crespelle occorre una padellina, meglio se in materiale antiaderente, di 18 cm. di diametro con il bordo alto 1 cm.

Crema pasticcera


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': *


INGREDIENTI:

9 tuorli
350 gr. di zucchero semolato
80 gr. di farina 00
1 lt. di latte
1/2 bacca di vaniglia o la scorza di 1/2 limone



PREPARAZIONE:


Riunite in una ciotola i tuorli con lo zucchero e montateli con una frusta finchè otterrete un composto chiaro e spumoso.
Incorporate la farina setacciate, continuando a mescolare.
Portate a bollore il latte con la vaniglia o la scorza del limone, poi filtratelo e unitelo a filo al composto sempre mescolando.
Versate la crema in una casseruola, e portatela a bollore su fuoco basso mescolando prima con una paletta, in modo da evitare che la crema si attacchi, poi con la frusta.
Fate bollire per 3-4 minuti, continuando a mescolare.
Lasciate raffreddare mescolando ogni tanto perchè non si formi la pellicola in superficie.
Ricoprite con pellicola per alimenti e tenete in frigorifero fino al momento di usarla (ma mai più di 24 ore).





La crema pasticcera che si utilizza per farcire le torte deve essere meno grassa di quella da consumare in tazza.
Questo per evitare che la superficie delle torte su cui viene usata si crepi.
I tuorli e lo zucchero non vanno montati in maniera eccessiva perchè l'aria impedirebbe una cottura regolare della crema.

Come capire che la crema pasticcera è pronta?

In genere è pronta ai primi sbuffi di ebollizione.
Se volete una conferma, controllate la parte di crema che si trova a contatto con le pareti della pentola: se è lucida, la crema è pronta.

Crema chantilly


TEMPO: 20 MIN.
DIFFICOLTA': *

INGREDIENTI:

2,5 dl. di panna freschissima
30 gr. di zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Lasciate la panna in frigorifero per almeno 2 ore: dovrà raffreddarsi a 4°C.
Versatela in una ciotola freddissima che metterete a sua volta in una ciotola più grande con del ghiaccio tritato.
Sbattete energicamente con la frusta a mano oppure con le fruste elettriche a velocità media.
Quando la crema si addensa e incomincia a montare, aggiungete lo zucchero a velo versandolo a pioggia.
Smettete di lavorare la crema quando è ben densa.

Bocconcini al cocco


TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:

125 gr. di farina integrale
125 gr. di farina di cocco
50 gr. di zucchero semolato
40 gr. di burro
scorza grattugiata di 1/2 limone
il succo di 1/2 limone
2 uova
un pizzico di sale



PREPARAZIONE:

In una capiente ciotola setacciate la farina e aggiungete un pizzico di sale.
Unite la farina di cocco tritata, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata.
Incorporate il burro a pezzetti e lavorate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo ma granuloso.
Unite il succo di limone filtrato e le uova che avrete precedentemente sbattuto.
Lavorate il composto fino a ottenere un'impasto liscio e privo di grumi.
Con un cucchiaio prelevate dei mucchietti di impasto, poneteli su una teglia imburrata e coperta di carta da forno, distanziandoli tra loro.
Ponete in forno a 200 gradi per 10 minuti o fin quando i biscotti risulteranno dorati uniformemente.
Estraete i biscotti dal forno e lasciateli raffreddare su una gratella.
servite.

La pasta sfoglia


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***


INGREDIENTI:

PER 2 KG. DI PASTA (12 PERSONE)


1 kg. di farina
3,5 dl. di acqua
qualche goccia di limone
1 kg. di burro
sale
farina per il piano di lavoro


PREPARAZIONE:

Disponete a fontana su un piano da lavoro 750 gr. di farina, versate al centro 3,5 dl. di acqua tiepida leggermente salata e qualche goccia di limone.
Impastate energicamente fino ad ottenere un composto consistente.
Lavorate la pasta premendo con le mani finchè otterrete un composto liscio e omogeneo.
Date all'impasto la forma di una palla, incidetela con un profondo taglio a croce, avvolgetela in pellicola per alimenti e fatela riposare per 30 minuti.
Tagliate a pezzetti o a scaglie il burro ammorbidito a temperatura ambiente.
Mettete sul piano di lavoro la farina rimasta, aggiungete il burro impastando velocemente per non farlo diventare troppo caldo.
Date all'impasto una forma rettangolare, formando un panetto consistente.
Togliete dalla pellicola l'impasto preparato in precedenza e apritelo a quadrato.
Questa operazione verrà facilitata dal taglio a croce che gli avete dato.
Stendete con il matterello la palla di pasta allargandola fino a formare un quadrato di 40x40 cm di lato.
Appoggiate al centro del quadrato il panetto di farina e burro.
Ripiegate ognuno dei due lembi di pasta fino a ricoprire il panetto e poi stendetela con il matterello.
Rovesciate uno dei due lembi liberi sotto la parte centrale e il secondo piegatelo al di sopra.
Questa operazione favorisce una buona distribuzione del burro fra gli strati della pasta, caratteristica della pasta sfoglia.
Stendete ora la pasta ricavandone un rettangolo dello spessore di 3-4 millimetri.
Esercitate una pressione regolare in modo che il burro all'interno della pasta si distribuisca in modo uniforme.

Torta Delice



TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **


INGREDIENTI:

4 uova
120 gr. di farina 00
120 gr. di zucchero semolato
50 ml. di latte
2/3 cucchiai di cacao amaro
1 confezione di panna per dolci da montare
1 bicchiere di Nutella
1 bustina di lievito (tipo pane degli angeli)
2 cucchiai di Vermuth

PREPARAZIONE:

Sbattete le uova, unite zucchero, farina setacciata, latte, cacao amaro e infine la bustina di lievito (tipo pan degli angeli).

Preriscaldate il forno a 180 °C, ungete con un pò di burro o olio la teglia, versate il composto e ponetelo nel forno per circa 30 minuti.

Appena la torta risulterà dorata, fatela raffreddare e sformatela dalla teglia e ponetela su un vassoio.
Dividetela a metà, e bollite un pò d'acqua con un cucchiaio di zucchero e vermuth. Bagnate le due parti di torta con la soluzione ottenuta.
Spargete con la nutella e poi la panna precedentemente montata su un lato della torta.
Unite le due parti e decorate la superficie della torta con ciuffetti di panna montata e spolverizzate con cacao amaro .
Infine servite, tagliandola a fette.