Zuccotto di pandoro


INGREDIENTI:
400 gr. di pandoro
200 gr. di mascarpone
1 tuorlo
150 gr di frutti di bosco
20 gr. di zucchero
150 ml. di panna fresca
marsala q.b.

Per lo sciroppo:

alchermes q.b.
20 gr. di zucchero
1 arancia q.b.

PREPARAZIONE:

Amalgamare il mascarpone con il tuorlo, lo zucchero e il marsala. 
Foderare uno zuccotto di alluminio con il pandoro tagliato a fette bagnate con lo sciroppo (ottenuto cuocendo per un paio di minuti a fuoco dolce l’alchermes con lo zucchero e la buccia di arancia). 
Farcire con la crema al mascarpone e chiudere con altre fette di pandoro. Lasciare riposare in frigo per almeno mezz'ora. 
Sformare e decorare con dei ciuffi di panna montata e i frutti di bosco.

SPECIALE NATALE: Pandolce natalizio


TEMPO: 30 MIN.
DIFFICOLTA': ***

INGREDIENTI:

500 gr. di farina bianca
125 gr. di zucchero
150 gr. di burro
50 gr. di pasta da pane lievitata
30 gr. di pinoli
30 gr. di pistacchi sgusciati
30 gr. di uvetta sultanina ammorbidita in acqua
30 gr. di zucca candita a pezzettini
1 manciata di semi di finocchio
1/2 bicchiere di vino marsala
1 cucchiaino d'acqua di fiori d'arancio
sale

PER LA TEGLIA:

una noce di burro
un cucchiaio di farina

PREPARAZIONE:

Mettete sulla spianatoia 200 gr. di farina con un pizzico di sale e impastatela con la pasta da pane lievitata e con qualche cucchiaio di acqua tiepida, in modo da ottenere un panetto morbido che metterete a lievitare in luogo tiepido per otto ore circa in una terrina infarinata e coperta con un tovagliolo.
Trascorso questo tempo fate sciogliere in una casseruola il burro a lieve calore; disponete a fontana sulla spianatoia il resto della farina con un altro pizzico di sale e versate al centro il burro, il marsala, l'acqua di fior d'arancio e lo zucchero; mescolate bene gli ingredienti e aggiungete il panetto di pasta lievitato. Impastate bene e a lungo con le mani, aggiungendo, se occorre, qualche cucchiaio d'acqua tiepida in modo da ottenere una pasta ben lavorata e soffice.
Unite i pinoli, l'uvetta sultanina ben strizzata, i pistacchi, la zucca candita, i semi di finocchio e continuate a lavorare ancora la pasta con energia per almeno un quarto d'ora o più, sino ad ottenere un impasto ben omogeneo al quale darete la forma di una grossa pagnotta rotonda piuttosto bassa.
Imburrate e infarinate leggermente la placca e disponetevi la pagnotta, fasciandola tutta intorno con il cartoncino in modo che non s'allarghi troppo durante la lievitazione.
Ponete il pandolce a lievitare per dodici ore in ambiente tiepido coperto con un tovagliolo.
Terminata la lievitazione formate con la punta di un coltello affilato, al centro, una croce e passate subito in forno già caldo a 200 gradi per circa un'ora.
Estraete il dolce e lasciatelo raffreddare prima di toglierlo dalla placca.
Questo pane è ottimo consumato il giorno dopo dalla preparazione.

SPECIALE NATALE: Biscotti al profumo di zenzero

TEMPO: 25 MIN.
DIFFICOLTA': **

INGREDIENTI:


400 gr. di farina 00

200 gr. di zucchero
50 gr di nocciole tritate finissime
200 gr. di burro morbido
2 uova intere
una punta di lievito per dolci
un pizzico di sale
2 cucchiaini di zenzero in polvere


PREPARAZIONE:


Montate le uova con lo zucchero.

Setacciate la farina con lo zenzero, il lievito, le nocciole ridotte in farina e il sale.
Ponete sul piano di lavoro l’insieme di ingredienti secchi, aggiungete il composto di uova e zucchero e il burro a pezzetti ammorbidito e impastate il tutto con le mani, lasciate riposare nella parte meno fredda del frigo per mezz’ora circa.
Dopodichè stendete l'impasto con il matterello a un’altezza di un po’ meno di 1 cm, dando la forma di orsacchiotto e disponeteli su una placca da forno.
Cuocete a 180° per circa 15-20 minuti.
Appena i biscotti avranno raggiunto la giusta doratura, sfornateli, fateli raffreddare e spolveritateci gli anici colorati.
Conservate i biscotti in una scatola di latta.